Londra, accoltellato al cuore fuori da una rosticceria: muore studente di 15 anni

Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il momento esatto in cui il coltello ha trafitto il petto del giovane

Londra, accoltellato al cuore fuori da una rosticceria: muore studente di 15 anni

Due studenti all’uscita di un negozio di pollo fritto, sono stati assaliti da una gang di rapinatori a volto coperto. E’ successo alle 5 del pomeriggio, a Londra. I ragazzi si erano appena gustati uno spuntino, quando all’improvviso si è consumata la tragedia. Uno dei due è riuscito a scappare, l’altro, un 15enne, è stato colpito in pieno petto. Per lui non c’è stato nulla da fare. A riportare la notizia, il Sun.

Le telecamere a circuito chiuso installate fuori dal negozio hanno ripreso gli istanti in cui la giovane vittima, Jai Sewell, è stata aggredita e ha perso la vita. Il video agghiacciante che mostra il momento esatto in cui il coltello colpisce l’addome di Jai, si è diffuso rapidamente in rete.

 

Patrick Green, Ceo del Ben Kinsella Trust, associazione che si occupa di contrastare il crimine delle armi da taglio,  ha dichiarato: ‘Il video dimostra tragicamente che un colpo può essere fatale. Negli ultimi sei anni abbiamo lavorato duramente per istruire e convincere i giovani che una pugnalata è sufficiente per uccidere qualcuno. E questo video lo dimostra. Una ferita da taglio può uccidere una persona e rovinare la vita di molti altri’.

L’episodio balzato al centro della cronaca ha risollevato il problema della sicurezza nella capitale inglese. Il numero degli omicidi consumati a Londra supera quello di New York.

LEGGI ANCHE: Cagliari, 15enne accoltellato da un compagno di classe dopo un litigio

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.