Lavoretti Pasqua bambini scuola primaria: idee creative

Dalle ghirlande fai da te alle tradizionali uova da colorare, ecco le idee più belle per dei lavoretti di Pasqua per bambini della scuola primaria.

Lavoretti Pasqua bambini scuola primaria

Foto Shutterstock | Viktoriia Hnatiuk

I lavoretti di Pasqua per la scuola primaria che si possono realizzare insieme ai bambini sono davvero tanti: bigliettini di auguri fai da te, cestini pasquali e festoni di carta, sono solo alcuni dei lavoretti creativi che si possono proporre ai più piccoli. I bambini amano cimentarsi in piccoli lavoretti creativi e si divertiranno moltissimo a decorare le uova di Pasqua o a dar vita a piccoli capolavori a tema.

Continua a leggere

Potete optare per il riciclo creativo e creare tanti lavoretti con la carta o con le classiche mollette di legno, oppure scegliere tra i tanti materiali usati nel fai da te: feltro, pannolenci, lana, gomma crepla e molti altri ancora, per delle creazioni uniche e originali. Ghirlande, segnaposti, piccoli centrotavola, sono solo alcuni dei lavoretti per bambini che potete realizzare insieme a loro in vista delle festività pasquali. Ecco allora le idee più originali da cui trarre ispirazione per organizzare piccoli laboratori creativi e creare divertentissimi lavoretti di Pasqua per bambini della scuola primaria.

Continua a leggere

Biglietti di Pasqua per la scuola primaria

Esistono mille versioni possibili per creare dei biglietti fai da te con cui augurare una buona Pasqua. Innanzitutto, se avete deciso di realizzare insieme ai bambini della scuola primaria dei biglietti pasquali fai da te, dovete scegliere quale materiale mettere a loro disposizione. Il cartoncino colorato è sicuramente il modo più classico per creare dei biglietti di auguri, ma potete rendere questi lavoretti di carta più speciali spiegando ai più piccoli come confezionare uno splendido biglietto di auguri dall’effetto pop-up: dovranno creare una piccola fisarmonica di carta e incollarne una estremità al biglietto e l’altra alla base di un pulcino o un uovo di Pasqua o della decorazione scelta. In questo modo all’apertura del bigliettino, grazie alla fisarmonica, l’immagine rimbalzerà fuori dal foglio creando un effetto sorpresa che piacerà molto ai più piccoli.

Continua a leggere

Con i cartoncini classici, invece, potreste realizzare dei semplici biglietti con all’interno ritagliate le sagome di alcuni simboli pasquali. Decorate il tutto con colori, bottoni, brillantini e frasi per augurare una felice Pasqua. 

View this post on Instagram

Easter cards in progress……..an egg-cellent way to spend the afternoon 🐣 🐰 #easter #stayathome

Continua a leggere

Continua a leggere

A post shared by Rose’s Craft Corner (@roses.craft.corner) on

I bambini della scuola primaria hanno molta manualità, ecco perché potreste invitarli a scrivere e colorare la scritta “Buona Pasqua” da ritagliare e legare ad una piccola cordicina. Sul lato è possibile aggiungere il disegno di un coniglietto in modo da scriverci sopra la frase per il bigliettino pasquale. Questo tipo di biglietto è super originale perché può essere appeso al muro come decorazione!

Lavoretti manuali per Pasqua: idee per la scuola primaria

I coniglietti sono classici protagonisti dei lavoretti di Pasqua e tra i personaggi più divertenti per confezionare decorazioni a tema. Un’idea molto semplice da fare insieme ai bambini della scuola primaria come lavoretto di Pasqua è un piccolo coniglietto con la carta. Basta piegare a fisarmonica un foglio bianco, creare a parte orecchie, zampe, occhi e naso e unire il tutto con della colla. Sui social potete anche fare riferimento ai vari tutoriali sui lavoretti pasquali per bambini.

Continua a leggere

Continua a leggere

I coniglietti pasquali si possono ricreare utilizzando materiale di riciclo di diverso tipo: cartoncino, calzini colorati, scampoli di tessuto e persino semplici bicchieri di plastica o di carta. Per un riciclo creativo dei bicchieri di plastica proponete ai bambini di creare questi simpatici coniglietti colorati: prima di tutto dovranno dipingere l’intera superficie del bicchiere con i colori a tempera, e, in seguito, applicare, con della colla vinilica o del nastro adesivo, zampe e orecchiette da coniglio realizzate con del semplice cartoncino colorato. In alternativa, con un semplice cartoncino possono realizzare un vasetto da utilizzare come decorazione pasquale.

Continua a leggere

Perfetto allo scopo anche il cartone del latte, da decorare con colori a tempera, con occhietti finti e molta fantasia. Basta tagliare l’estremità del cartone per formare le due orecchie, dipingere tutto di bianco, lasciare asciugare e poi continuare con la decorazione. Dopo aver disegnato tutti i dettagli, si possono aggiungere anche dei baffetti, utilizzando il filo di lana o qualche batuffolo di cotone, da fissare al cartone con la colla vinilica. Per stimolare la loro creatività e manualità, potreste invitare i bambini a realizzare dei biscotti con le formine adatte. Con i colori alimentari, poi, possono divertirsi a dare colore ai loro coniglietti, uova e pulcini di Pasqua! 

Tra i lavoretti di Pasqua per la scuola primaria potreste dare in mano ai bambini la sagoma di un coniglio. Loro avranno il compito di disegnare e colorare occhi, guance, naso e bocca e, infine, dovranno incollare il coniglietto ottenuto sopra una stecca di legno, come quelle per il gelato. Una decorazione semplice ma d’effetto!

Ghirlande pasquali fai da te e uova colorate per la scuola primaria 

Le ghiralande pasquali rappresentano uno dei lavoretti più gettonati delle feste. Facili da realizzare, specialmente per i bambini della scuola primaria, anche con dei semplici cartoncini colorati. Dopo aver realizzato delle piccole uova di carta e colorate a fantasia, ritagliate il centro di un piatto di carta e incollateci sopra gli ovetti ottenuti. 

Oltre alla ghirlanda, con gli ovetti colorati di carta è possibile realizzare un meraviglioso festone da appendere alle pareti di casa. Con pochissimo materiale è possibile realizzare un lavoretto di Pasqua per bambini della scuola primaria pratico e d’effetto. 

Colorare è una delle attività preferite dai bambini, quindi perché non dipingere le uova per l’occasione? Lasciatevi ispirare dalla creatività e tutto verrà fuori nei migliori dei modi…

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. Se mi chiedessero di descrivermi in tre aggettivi userei i seguenti: sognatrice, curiosa e determinata.

Da non perdere