La ricetta light della gelatina di anguria e melone

Oggi vedremo insieme la buonissima ricetta light della gelatina di anguria e melone, perfetta per tutti coloro cercano un dolce sfizioso ma con pochissime calorie.

gelatina anguria e melone light

La primavera è alle porte e oggi vi vogliamo suggerire una ricetta light davvero sfiziosa e perfetta per il periodo. Se non riuscite a rinunciare ai dolci anche se state seguendo una dieta ipocalorica, oggi vi proponiamo la ricetta della gelatina di melone e anguria, davvero buonissima ma soprattutto molto fresca. Un mix perfetto che però potrete anche modificare e ripensare in base alla frutta che avete in casa: con qualsiasi frutto infatti il procedimento è del tutto identico. Un dolce semplicissimo da realizzare ma che può anche essere servito a fine pasto quando avete degli ospiti! Le calorie dell’anguria sono davvero poche quindi potete anche esagerare un pochino senza troppi rimorsi.

Continua a leggere


Si tratta di una ricetta che preparerete in pochissimo tempo ma che potrete gustare anche a merenda e, pensando alla stagione calda, anche a colazione! Ecco come fare!
 
Ingredienti:
 
300 gr. polpa di anguria
200 gr. polpa di melone
40 gr. zucchero
5 gr. agar agar in polvere
1 cucchiaio limoncello
foglie di menta
 
Preparazione:
 
Per prima cosa dovrete togliere tutti i semi alla polpa di melone e di anguria. Ora frullate separatamente le due polpe e ponete un due pentole diverse. Unite poi in ogni pentola metà limoncello e metà zucchero. Accendete la fiamma, tenendola bassa e mescolando spesso.
 
Nel frattempo in un’altra casseruola scaldate 70 ml di acqua circa e l’agar agar facendo bollire. Unite poi anche questo composto ai due succhi.
 
Una volta che il tutto si sarà intiepidito, ponete in 4 bicchieri alternando il composto di anguria e quello di melone. Mettete in frigo e fate riposare per almeno 7-8 ore. Se piace, decorate anche con delle foglie di menta.
[vedianche type=”battle” id=”13781″]

Continua a leggere

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere
Potrebbe interessarti anche