Il 2010 anno per la lotta all'obesità

Il 2010 sarà l’Anno di Lotta all’Obesità, medici, strutture ospedaliere, palestre ed il sistema in generale sarà impegnato per promuovere le basi per la corretta alimentazione e le sane abitudini a tavola e fuori.

bilance

Il 2010 sarà l’Anno di Lotta all’Obesità, medici, strutture ospedaliere, palestre ed il sistema in generale sarà impegnato per promuovere le basi per la corretta alimentazione e le sane abitudini a tavola e fuori. Questa iniziativa e molto importante e coinvolgerà tutta l’Italia grazie all’aiuto dei medici di base, è stata inoltre supportata dalla FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale), dalla Federsanità ANCI (Aziende Sanitarie e Comuni per L’integrazione socio-sanitaria) e dalla AssoTisanoreica. L’obesità è una malattia a tutti gli effetti e come tale si può sconfiggere, ma ci si deve impegnare senza scoraggiarsi, perchè anche i percorsi più lunghi iniziano con il primo passo.

L’obesità interessa moltissime persone soprattutto nel Sud Italia, a volte è legata solo ad una alimentazione sbagliata ed eccessiva altre volte invece è associata a patologie, ovviamente questa non è una giustificazione, anzi è un motivo in più per andare a fondo alla questione e capire qual è il modo migliore per stare bene e tornare al peso forma.
 

L’obesità non è tanto un corpo poco gradevole, è una patologia a tutti gli effetti e vi dirà di più è una patologia di cui si può morire, è infatti legata alle malattie cardiovascolari, al diabete, alle malattie del fegato o alla colecisti ma anche al cancro e all’ipertensione.
 

Il progetto si estenderà a tappeto e si articolerà in due fasi: la prima fase è un’attività di formazione dei medici di famiglia e degli esperti del settore la seconda fase invece è una campagna di informazione e sensibilizzazione rivolta direttamente al cittadino.
 

Foto da:
teamrich.files.wordpress.com
www.cookstown.gov.uk
www.myvisiontest.com
www.brogan.com
cm.iparenting.com
www.health-res.com
www.cosmosmagazine.com
www.dailycal.org

 

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.