I 4 lavori più ambiti nel mondo della moda

consulente di immagine

Foto Shutterstock | Pressmaster

Avete sempre sognato di lavorare nel mondo della moda? Le figure professionali che ruotano intorno a questo settore sono diverse e alcune di queste sono al giorno d’oggi particolarmente richieste. Il bello, tra l’altro, è che nella maggior parte dei casiper diventare un professionista che opera nel mondo della moda non è richiesta una laurea.È spesso sufficiente seguire un buon corso di formazione specifico per aumentare le proprie chance di avere successo.

Vediamo dunque insieme quali sono i lavori più ambiti negli ultimi anni all’interno del settore della moda e come fare per diventare dei professionisti.

#1 Consulente di immagine

Il consulente di immagine è senza dubbio la figura professionale più richiesta nel mondo della moda e trovare lavoro se si possiede un attestato è davvero semplice al giorno d’oggi. Se infatti un tempo erano soprattutto i calciatori, i personaggi famosi, attrici ed attori a necessitare del supporto di un consulente d’immagine, oggi le cose sono cambiate. Con la diffusione dei social network, moltissimi influencer o aspiranti tali cercano degli esperti in grado di valorizzare i loro punti di forza e suggerire abbinamenti ed outfit per apparire al meglio. Come trovare lavoro però al giorno d’oggi? Sicuramente conviene seguire un buon corso consulente d’immagine, come quello proposto da CORSICEF. Una volta in possesso dell’attestato, non è di certo difficile trovare clienti!

#2 Stilista

Quello dello stilista è una figura professionale un po’ meno richiesta ma comunque interessante, che vale la pena prendere in considerazione se si ha una buona manualità ed un ottimo occhio. Inutile prenderci in giro: se non siete in grado di disegnare e non avete un minimo di estro creativo, vi conviene lasciare perdere questa professione perché oltre a delle buone competenze per diventare stilista ed avere successo è necessario essere in possesso di una buona dose di predisposizione. Anche in tal caso, esistono corsi specifici presso scuole di alto livello, che però hanno spesso dei costi elevati dunque parliamo di una strada da intraprendere solo se si è davvero portati e convinti.

#3 Fashion blogger

Non possiamo certamente esentarci dal citare Chiara Ferragni quando parliamo di fashion blogger, perché rappresenta l’esempio migliore di successo legato ad una professione assolutamente nuova. Sono oggi molte le ragazze che aspirano a diventare fashion blogger o fashion influencer, ma è bene sottolineare che il percorso da compiere è molto più complesso di quello che sembra. Non basta più scattare qualche foto e postarla online, sui social network o all’interno del proprio blog per raggiungere il successo che è riuscita ad ottenere Chiara Ferragni. Lei è stata una delle prime a lanciarsi in questa avventura ma oggi la concorrenza è parecchia e bisogna davvero darsi un gran da fare!

#4 Virtual Visual Merchandiser

Questa figura professionale si occupa nello specifico di curare le vetrine dei negozi online, in modo da renderle più accattivanti. Le sue competenze sono trasversali e spaziano dal settore della moda a quello della grafica, contemplando però anche il marketing che è fondamentale.