Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: le iniziative di oggi e i messaggi positivi

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, un tema sempre molto attuale. Ecco le iniziative di oggi e i messaggi positivi che hanno lanciato gli influencer e i personaggi noti

Scarpe rosse contro la violenza sulle donne

Foto Pixabay | nonmisvegliate

Oggi, 25 novembre 2020, è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Leggi anche: 25 novembre: giornata contro la violenza sulle donne

Per questa giornata sono tantissime le iniziative, alcune già avviate nel corso dello scorso weekend. #unrossoallaviolenza è l’hashtag della campagna promossa da Lega Serie A e WeWorld Onlus. Il 21 e 22 novembre, calciatori e arbitri sono scesi in campo con un segno rosso sul viso. Un gesto che vuole dare un “cartellino rosso” alla violenza sulle donne.

Oggi l’organizzazione “Non una di meno” scenderà in piazza, abiti neri e fazzoletti fucsia, prima alle 11 a Montecitorio e poi tra le 16 e le 17 a Ponte Garibaldi, dov’è stata uccisa nel 1977 la studentessa Giorgiana Masi.

Porteremo in piazza i dati della violenza domestica, economica e istituzionale sulle nostre vite, ma presenteremo anche il conto al governo del prezzo pagato al confinamento in casa, per l’enorme quota di lavoro di cura e assistenza gratuito, precario e malpagato su cui si regge la società e su cui in particolare è gestita l’emergenza sanitaria” hanno spiegato le organizzatrici.

Le iniziative di “Non una di meno” saranno comunque sparse per tutta Italia, tra flashmob, presìdi, campagne social e assemblee virtuali.

Un’iniziativa legata al mondo della moda è quella avviata dal brand di anfibi Cult. Il marchio ha lanciato il progetto “The Only One Cult”, mettendo in vendita un anfibio customizzato che sarà venduto attraverso Charity Stars e permetterà di raccogliere fondi a sostegno dell’associazione no profit Dress for Success” che si occupa di empowerment femminile. Ma non solo. Infatti, l’associazione sostiene e supporta le donne vittime di violenza nel reinserimento nel mondo lavorativo.

L’hashtag #nonseisola

I social hanno il grande potere di unire. Per questo, per la giornata contro la violenza sulle donne, è nato l’hashtag #nonseisola su Twitter. Tantissimi i tweet di donne, ma anche uomini, che raccontano esperienze, esprimono il loro pensiero su questa giornata e ricordano tutte quelle ragazze, madri, mogli, tutte quelle donne che oggi, purtroppo, non ci sono più.

I post di Marchisio, Chiara Ferragni e altri per la Giornata contro la violenza sulle donne

L’ex giocatore della Juventus Claudio Marchisio ha scelto Instagram per parlare di revenge porn ed esprimere il suo sostegno nei confronti delle donne. “Fare sesso non è un reato (neanche per le maestre)” ha scritto il calciatore.

Anche Chiara Ferragni ha scelto Instagram, il 21 novembre scorso, per il suo lungo intervento nel quale spiega cosa significhi essere donna nel 2020.

Chiara Ferragni e il monologo sulle donne che ha conquistato anche le femministe

Un video che ha raccolto oltre 7 milioni di like e il plauso di alcune femministe.

Chi sono le influencer femministe: 7 profili da seguire per sfatare miti e tabù sulle donne

Legate. Imbavagliate. Insultate. Sottopagate. È il 2020 e le strisce rosse di dolore e sangue non sbiadiscono sul nostro viso” ha scritto ieri Tiziano Ferro su Instagram, mostrandosi ai suoi followers con un segno rosso sul volto come gesto di solidarietà a tutte le donne.

Anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram dedicato alla Giornata contro la violenza sulle donne.

Jennifer Guerra, femminista, autrice e giornalista, ha pubblicato un post in cui parla dell’iniziativa di Action Aid per la giornata del 25 novembre.

Spaghetti Politics, per capire l’importanza della Giornata contro la violenza sulle donne attraverso Instagram

Per la Giornata contro la violenza sulle donne, Spaghetti Politics, pagina Instagram citata nel suo intervento da Chiara Ferragni, ha realizzato una serie di post dal titolo: “La violenza contro le donne è un problema globale”, dove viene spiegato, in modo semplice e chiaro, perché la violenza sulle donne è un problema internazionale e che riguarda tutti noi.