Fedez in politica? Spunta un dominio web per le elezioni 2023

Il rapper sarebbe pronto a presentare il suo progetto alla nazione mettendosi in gioco alle elezioni 2023, ma c'è chi frena sullo scenario "Fedez politico" e lancia sul piatto un'altra ipotesi

Fedez

Foto Getty Images | Jacopo Raule

Fedez pronto a tuffarsi in politica? L’indizio arriva dalla registrazione di un dominio web per le prossime politiche, fedezelezioni2023.it, da parte della società Zdf Srl che fa capo al rapper. La richiesta, come confermato a Adnkronos da uno dei manager della stessa, sarebbe stata formalizzata poche ore fa. Nessun commento dal diretto interessato e sito ancora inattivo, ma è nell’arena politica si registrano le primissime reazioni.

Fedez candidato alle elezioni 2023: l’indizio

Il dominio registrato e attualmente inattivo è fedezelezioni2023.it, e sarebbe l’indizio nitido del debutto di Fedez in politica per le prossime elezioni. In assenza di una conferma da parte del rapper, però, alcuni pensano a una trovata pubblicitaria in salsa provocatoria.

Fedez in politica? È il bello della Democrazia, presenti le sue idee e poi decideranno i cittadini. Mi piacerebbe un confronto con lui sull’Italia che verrà, gliel’ho già proposto in passato senza avere risposta“, così Matteo Salvini, leader della Lega con cui l’artista si è spesso scontrato a colpi di post social, commenta lo scenario.

Se entra in politica auguri, è un bene che ci siano nuovi ingressi, ma mi sembra più interessato a lanciare il nuovo disco piuttosto che fare la campagna elettorale 2023“, dice a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio 1, Ettore Rosato di Italia Viva. 

Parole di Giovanna Tedde