Disegni Primavera da colorare per bambini

I disegni sulla primavera da stampare e colorare, per tutti coloro che vogliano impegnare i bambini in qualcosa di creativo e divertente. Scegli i disegni di fiori, farfalle o alberi più belli da stampare e personalizzali come preferisci in compagnia dei tuoi figli.

39
Disegni per la primavera da colorare

I disegni primavera da colorare per i bambini sono un modo bellissimo di abbracciare questa nuova stagione. Le giornate che si allungano e il sole che comincia a scaldare l’aria fanno senza dubbio della primavera la stagione preferita dai piccoli. Ma quali sono i soggetti che non possono mancare? Senza dubbio i disegni di fiori, le farfalle e gli alberi con le prime foglie ma anche i bambini che giocano finalmente felici all’aperto!

Continua a leggere

Si divertiranno un mondo a colorare le sagome ed è anche un’ottima attività per rilassarsi tutti insieme. Nella gallery trovate disegni per tutti i gusti, da dipingere con pastelli, pennarelli, tempere o qualunque altro colore a scelta. Buon divertimento!

I più belli da stampare e colorare!

I disegni da colorare primavera aiutano i vostri piccoli a essere più precisi con i pennarelli e le matite ma anche a scatenare la loro fantasia. Lasciateli fare e poco importa se gli alberi diventeranno viola e le case gialle fosforescenti. Quello che importa davvero è che loro siano felici e soddisfatti del capolavoro che hanno creato!

Continua a leggere

Continua a leggere

View this post on Instagram

Ricordi di settembre con @sincronia.aps. Mandala è una parola originaria dell’India che significa cerchio, in particolare si tratta di un cerchio che può rappresentare il simbolo dell’universo e nello stesso tempo il nostro mondo interiore. Sempre più esperti si sono resi conti che i mandala non sono soltanto dei simboli legati alla spiritualità indiana. I mandala possono essere figure dal significato profondo e terapeurico. Ecco quali sono i principali benefici dei mandala per i bambini. 1) Alimentare la creatività. 2) Esprimere se stessi e le proprie emozioni. 3) Migliorare la concentrazione. 4) Ritrovare la tranquillità. 5) Aiutare lo sviluppo dell’intelligenze e del ragionamento. 6) Abbassare il livello di stress e di tensione. 7) Stimolare la fantasia. 8) Imparare ad utilizzare dei materiali artistici, a disegnare e a colorare. 9) Creare un ponte comunicativo con i bambini in difficoltà. 10) Sviluppare la pazienza e imparare a vivere nel momento presente. Disegnare e colorare i mandala è un vero e proprio toccasana per il benessere dei bambini ma è un’attività molto positiva anche per gli adulti che potranno accompagnare i bambini in questo percorso ma anche mettersi in gioco in prima persona, dato che le attività artistiche, proprio a partire dal colorare, sono benefiche ad ogni età. Testo (Marta Albè) grazie @marta.albe. @sensazionecolore #sensazionecolore #arteterapia #mandala #mandalabambini #mandala_art #mandalas #mandalatherapy #mandalapassion #mandalaartist #mandalatime #mandalaterapia #mandalalovers #mandalamagic #color #colorsofmandala #mandalapainting #mandalachildrens #mandalabambini #mandalando

A post shared by Sensazionecolore (@sensazionecolore) on

Grazie ai disegni di primavera da colorare i bambini riusciranno ad esprimere tutti i loro sentimenti verso questa bellissima stagione. Se colorare i disegni è un’attività molto divertente, ricordate però che in questi mesi i piccoli devono anche avere del tempo a disposizione per correre e giocare all’aria aperta con i loro amici. Un’idea per intrattenerli ma non troppo è quella di far colorare dei disegni facili e senza troppi dettagli, in questo modo avranno tempo per andare al parco e distrarsi.

Continua a leggere

Continua a leggere

Disegni per la scuola dell’infanzia

View this post on Instagram

Laboratorio creativo!!!! 😀😀😀#collage#asilopapaveriepapere #laboratori#arte#creatività

A post shared by Asilo Papaveri e Papere (@asilopapaveriepapere) on

Continua a leggere

Continua a leggere


I disegni da colorare della primavera per la scuola dell’infanzia dovranno essere pensati per i bambini più piccoli.

Gli spazi da colorare dovranno essere più grandi per permettere anche ai piccolissimi di creare il loro capolavoro. Questi disegni poi potranno essere appesi in cucina o nella loro cameretta per dare il benvenuto alla stagione calda che finalmente è arrivata. Una stagione bellissima, che ispira anche filastrocche e poesie e che i vostri bambini adoreranno.

Disegni per bambini da colorare sulla primavera per la Pasqua

La Pasqua è una festività primaverile molto amata dai bambini, ci si riunisce insieme alla famiglia per festeggiarla, si fanno divertenti pic-nic, si gioca alla caccia alle uova. In quest’occasione può essere carino proporre ai bambini di colorare delle decorazioni a tema, scegliendo dei disegni di primavera da colorare adatti alla festa, per esempio coniglietti e uova. 

Continua a leggere

Vi consigliamo, una volta dipinti, di ritagliarli, praticare un forellino sulla sommità di ciascun disegno pasquale e appenderli a porte e finestre con degli spaghi dai toni pastello. 

Potete anche utilizzarli per decorare la cameretta dei bimbi, trasformandola in una “bomboniera” pasquale piena di disegni a tema. 

Disegni sulla primavera da colorare per bambini: idee per le maestre

Con l’arrivo della primavera perché non fare un regalo dolcissimo alle maestre? E’ carino sorprenderle con un pensiero dedicato proprio a loro e un bel disegno per le maestre è sempre benvenuto. 

L’ideale è scaricare e stampare i disegni sulla primavera per bambini da colorare, selezionando un soggetto amato dalla maestra o qualcosa che la simboleggi. Per esempio un fiore, un cuore, una farfalla. Quindi coloratelo con acquerelli, tempere e pennelli, o con pennarelli se i bambini sono più piccoli. E se volete un effetto più pastelloso, utilizzate proprio i pastelli. 

Ricordate che i colori più primaverili sono il rosa, il verdino, l’azzurrino, il lilla, il giallo chiaro, tutte tinte che potete abbinare tra loro nel vostro disegno. Ecco le immagini più belle da scaricare e colorare.

Disegni facili da colorare

Se i vostri bambini sono molto piccoli, l’ideale è proporre loro disegni facili, un po’ come quelli che abbiamo già visto nella sezione dedicata alla scuola dell’infanzia. Per quanto riguarda i soggetti, potete scegliere di tutto, dalle farfalle ai fiori, dai coniglietti ai giardini pastellosi, l’importante è che le sagome non abbiano troppi dettagli perché i bambini piccoli non sarebbero in grado di dipingerli con precisione.

Quindi meglio privilegiare disegni primavera da colorare semplici, e dipingerli con colori adatti ai bimbi. Anche le tempere vanno bene perché loro si divertono un mondo a spennellare, l’importante è usare prodotti adatti alla loro età e proteggere gli abiti, durante i lavori, con delle mantelline di plastica in modo da evitare che si sporchino eccessivamente.

Anche se utilizzano colori poco realistici o vanno fuori dai bordi con il colore, fa niente, lasciateli sperimentare e soprattutto fateli divertire!

Disegni da colorare di animali

Tra i disegni da colorare e stampare sulla primavera ci sono anche quelli degli animali. Ma quali animali? Sicuramente non possono mancare le farfalle, poi i coniglietti che sono un classico della Pasqua e quindi anche della primavera. 

Ma anche mucche, capre, galline, oche, e uccellini che cantano l’arrivo della bella stagione, sono animali che si prestano a essere colorati nel periodo primaverile. 

Disegni primavera da colorare: come farlo?

Come premesso, è importante consentire ai bambini di colorare i disegni nel modo che preferiscono, evitando troppe regole e soprattutto senza obbligarli a rimanere entro le sagome per forza. La creatività è la cosa più importante.

I colori non devono essere necessariamente realistici ma per ottenere un effetto primaverile, vi consigliamo di privilegiare le tonalità della stagione, dal giallo limone chiaro al lilla, dal celestino al rosa chiaro. Se usate le tempere vi basterà mescolare il colore puro con un po’ di bianco per ottenere i colori pastello. Per esempio mescolando il rosso con il bianco otterrete un rosa perfetto. E così il giallo, il verde, il viola, il blu.

Per quanto riguarda la tipologia di colori, utilizzate solo quelli adatti all’età dei vostri bambini assicurandovi che siano atossici. E se usate i pennelli, proteggete le superfici e gli abiti con qualcosa, in modo da non rovinarli. 

Non vi resta che scaricare e stampare i disegni preferiti tra quelli proposti e divertirvi insieme ai vostri bimbi!

Parole di Laura De Rosa

Laureata in Scienze dei Beni Culturali (110/110), redattrice web dal 2008, collabora con riviste e numerose testate online spaziando in diversi argomenti. Ama leggere, scrivere, viaggiare e dipingere.

Da non perdere