Dimagrire senza perdere il sorriso si può, ecco come!

Dimagrire senza perdere il sorriso si può? La risposta è si ed ecco come, con la nostra dieta facile e free da seguire per un mese e che vi farà perdere tanta ciccia.

Dimagrire col sorriso

Dimagrire è il chiodo fisso di noi donne ma come spesso accade si perde l’entusiasmo perchè il cibo squallido e triste ci fa venire la depressione! Il segreto per perdere peso senza perdere il sorriso è divertirsi in cucina, preparare cose buone e dedicare tempo al nostro cibo, inoltre potete creare piatti saporiti e deliziosi anche senza grassi, semplicemente giocando con le verdure e soprattutto con le spezie. Oggi vi presentiamo una dieta facile e semplice da seguire che vi farà perdere peso senza togliervi il sorriso. Provare per credere!

Lunedì

A colazione: 40 grammi di cereali integrali con latte scremato.
Per lo spuntino di metà mattina: Un pezzo di frutta a piacere.
A pranzo: Insalata di riso con lattuga, pomodoro, peperoncino e tonno.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt
A cena: Zuppa di verdure. Petto di pollo alla griglia.
 
Martedì

A colazione: Grano tostato con marmellata. Tè o caffè senza lo zucchero.
Per lo spuntino di metà mattina: Succo naturale di frutta, senza zucchero, a piacere.
A pranzo: Insalata con pomodoro, formaggio e pollo cotto.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt.
A cena: Spinaci, bollito con patate. Nasello al vapore.
 
Mercoledì

A colazione: 40 grammi di cereali con latte scremato.
Per lo spuntino di metà mattina: Un pezzo di frutta a piacere, tranne le banane.
A pranzo: Riso con cozze, gamberi, pepe verde e la carota.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: uno yogurt naturale
A cena: Zuppa di tagliatelle con brodo vegetale. Filetto di tacchino alla griglia.
 
Giovedì

A colazione: Toast di grano con la marmellata. Tè o caffè senza zucchero.
Per lo spuntino di metà mattina: Succo naturale di frutta a piacere.
A pranzo: Insalata di patate con pomodoro, peperone verde e il tonno.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt.
A cena: Purè di carote. Una fetta di nasello alla griglia.
 
Venerdì

A colazione: 40 dollari di cereali integrali con latte scremato
Per lo spuntino di metà mattina:Un pezzo di frutta, ad eccezione delle banane.
A pranzo: Spaghetti con gamberi e tacchino cotto alla griglia.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt.
A cena: Zuppa di verdure. Una frittata.
 
Sabato

A colazione: Toast di grano con marmellata.
Per lo spuntino di metà mattina: Succo naturale di frutta senza zucchero.
A pranzo: cannelloni agli spinaci. Petto di pollo alla griglia.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt.
A cena: Insalata di pomodoro, cipolla, lattuga e uova sode.
 
Domenica

A colazione: 40 grammi di cereali con latte scremato.
Per lo spuntino di metà mattina: Un pezzo di frutta, ad eccezione delle banane.
A pranzo: Insalata di patate al forno con pomodoro, cipolla e formaggio.
Per lo spuntino di metà pomeriggio: Uno yogurt.
A cena: Insalata di riso con lattuga, carote, pomodori, cetrioli e peperone verde.

Parole di Serena Vasta