Dimagrire con la minestrina della nonna

Molte volte pensiamo che per dimagrire servano ricette starane con calcoli delle calorie da matematico: niente di più sbagliato! La semplicità paga sempre e anche nella dieta ci converrebbe riesumare le ricette dei nostri nonni che, anche se inconsapevolmente, di cucina sana ne sapevano sicuramente più di noi!

pastina

Molte volte pensiamo che per dimagrire servano ricette starane con calcoli delle calorie da matematico: niente di più sbagliato! La semplicità paga sempre e anche nella dieta ci converrebbe riesumare le ricette dei nostri nonni che, anche se inconsapevolmente, di cucina sana ne sapevano sicuramente più di noi! Alzi la mano chi non si è mai lamentato con mamme e nonne per la classica minestrina che ci rifilavano sempre a cena! Sappiate che invece avevano ragione loro! E’ un piatto leggero, facile da digerire, ottimo per chi è a dieta e da consumare soprattutto nei mesi freddi.

Vediamo come si fa!
 
INGREDIENTI
1 litro di brodo, vegetale o di carne
120 g di pastina all’uovo
1 formaggino
30 g di Parmigiano Reggiano
 
PREPARAZIONE
Fate bollire il brodo vegetale e, se necessario regolate di sale. Buttate ora la pastina nel brodo, facendola cuocere secondo i tempi di cottura indicati.
 
Un minuto prima della fine della cottura buttate anche il formaggino e mescolare. Servire calda con una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato.

Parole di Francesca Bottini

Francesca Bottini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2018, occupandosi principalmente di alimentazione, benessere, tematiche legate alla maternità e alla famiglia.

Potrebbe interessarti anche