La cintura sul cappotto è il trend dell'inverno: come indossarla

La cintura sul cappotto valorizza la figura e dona subito un tocco di personalità al nostro outift. Ecco quindi cinque modi per indossarla

cappotto cintura

Getty Images | Christian Vierig

Uno dei temi caldi della moda quest’anno è sicuramente quello del riutilizzo. Il mondo del fashion si chiede spesso come dare “nuova vita” ai capi che si hanno già nell’armadio. Con l’avvicinarsi dell’inverno, un capo che sarà presto rispolverato sarà il cappotto.

Cammello, colorato, nero, lungo o corto, ognuna ha il suo modello preferito. Ma come renderlo di tendenza anche per il 2021? Semplice: abbinandoci una cintura.

Le cinture non saranno più un capo da indossare solo con jeans e pantaloni, o per evidenziare il punto vita quando si indossano degli abiti. Quest’anno, saranno anche gli accessori che permetteranno di donare nuova vita ai cappotti.

Che abbiano loghi importanti, dettagli preziosi o siano molto semplici e sobrie, le cinture saranno tra i must have dell’inverno 2021.

Ecco quindi cinque modi per abbinarle ai cappotti (ma anche alle giacche invernali):

Una regola essenziale, valida per tutte le tipologie di cappotto, è che la cintura deve avere la lunghezza giusta. Il suo scopo, poi, è sicuramente quello di valorizzare la vita e metterla in mostra.

Cappotto lungo, cintura spessa

Se il nostro cappotto preferito è lungo, la cintura che andremo ad abbinare dovrà essere spessa. Questo perché dovrà segnare, in maniera evidente, il punto vita, soprattutto quando si parla di capi dalla forma slim.

Via libera ai colori. Con un cappotto nero si può giocare con tutti le tonalità, da quelle fluo a quelle pastello. Per quelli color cammello invece, si può pensare sia a cinture scure, sia a quelle della stessa palette cromatica, di tonalità di beige più o meno chiare.

Se invece il capo è colorato, l’accessorio potrebbe essere nero o a contrasto. Quindi, via libera alla creatività e agli abbinamenti di colore, dall’azzurro e arancione al viola e verde.

cappotto lungo cintura spessa
Getty Images | Samir Hussein

Cappotto corto, cintura sottile

Viceversa, se prima abbiamo parlato di capi lunghi, questa volta pensiamo a quelli più corti. In questo caso, la cintura deve essere sottile e può essere indossata sempre a segnare il punto vita, o anche più in baso, per donare simmetria alla figura.

Anche qui, via libera agli abbinamenti di colore. Le cinture piccole e colorate sono un vero must have di stagione e ne esistono davvero di tutte le forme e nuance.

cappotto corto cintura sottile
Getty Images | Gotham

Bomber over, come quelli indossati dalle influencer

Le influencer ultimamente hanno scelto dei bomber, o comunque giacche, piuttosto oversize. Anche questa tipologia di indumento può essere esaltata attraverso una cintura. Guardare Valentina Ferragni per credere.

I cappotti fantastia e le cinture quest’anno vanno a braccetto

Il 2020 è decisamente l’anno delle fantasie, anche quando si parla di inverno e cappotti. Infatti, sono tantissimi i modelli tartan o a fiori proposti dalle grandi case di moda e dai brand low cost.

Proprio per questo, se abbiamo già nell’armadio un capo di questo genere, per essere al passo con il trend del momento potremmo scegliere di arricchirlo con una cintura.

Questa infatti darà sicuramente un tocco di personalità in più al vostro cappotto, e di conseguenza anche al vostro look.

cappotto fantasia cintura
Getty Images | Christian Vierig

I modelli “a borsetta” sono il vero must have di quest’anno

Se una volta il marsupio era considerato un oggetto tremendamente fuori moda, adesso tutte le fashion victim sono impazzite per le cinture modello borsetta.

Questo perché sono comode, stilose e si adattano davvero a tutte le tipologie di cappotto. Inoltre, permettono sempre di avere a portata di mano gli oggetti più importanti, come lo smartphone e il porta carte.

Getty Images | Estrop

Parole di Benedetta Minoliti