Il cappotto cammello si conferma il capo must dell'inverno

Raffinato e senza tempo, una vera e propria istituzione in fatto di capispalla. Il cappotto color cammello si conferma capo evergreen per la stagione autunno inverno

cappotto cammello

Foto Getty Images | Edward Berthelot

Impossibile non averne almeno uno nell’armadio per dare agli outfit quel tocco classy, raffinato e senza tempo che pochi altri modelli sono in grado di regalare. Parliamo ovviamente del cappotto color cammello, un evergreen che si riaffaccia con prepotenza ogni anno durante la stagione fredda e che non accenna minimamente a perdere quell’allure di eleganza senza tempo che lo contraddistingue da sempre.

Christian Vierig / Getty Images

Una vera e propria istituzione in fatto di capispalla soprattutto grazie alla sua infinita versatilità: sempre perfetto su look eleganti, ma che riesce a dare quel tocco in più anche a mise super basiche. Perfetto sui jeans e sui tailleur, abbinato ai maxidress e alle tute più cozy. Il cappotto cammello si conferma il capo chiave dell’autunno inverno 2020, impeccabile con tutti i tipi di look, da quelli più eleganti e formali a quelli casual.

Melodie Jeng / Getty Images

Abbiamo appurato dunque che ci troviamo davanti a un must su cui vale davvero la pena investire e di cui difficilmente ci pentiremo in futuro, resta una domanda fondamentale: quale scegliere? Sono tantissimi infatti i modelli che il mercato della moda propone. Vediamo insieme alcuni.

Cappotto cammello oversize

Il cappotto oversize, dal taglio largo e maschile, si conferma capo must per i look più casual e street. Perfetto se abbinato ai jeans, alle maxi tute con cappuccio ma anche con gonne e pantaloni di pelle. Risulta impeccabile con stivaletti e scarpe con il tacco, ma anche con sneakers e scarpe da tennis.

Christian Vierig / Getty Images

Cappotto cammello teddy bear

Il cappotto cammello effetto teddy bear si conferma capospalla must anche per l’autunno inverno 2020. Di grande impatto e tendenza il cappotto con la texture peluche risulta perfetto se abbinato a look casual chic, anche ton sur ton.

Christian Vierig / Getty Images

Senza bottoni, allacciato in vita

Altro grande classicone intramontabile è il camel coat senza bottoni, quello che si allaccia in vita, come un accappatoio per intenderci. Il cappotto color cammello senza bottoni è un must che spazia dai look super eleganti a quelli comfy e casual chic. Impeccabile se abbinato a tailleur, pantaloni a palazzo o gonne a tubino. Ma altrettanto di tendenza se abbinato a jeans a campana o a zampa di elefante.

Christian Vierig / Getty Images

Parole di Alanews