Animazione per bambini: i giochi per le feste dei più piccoli

Intrattenere i bambini non è poi così difficile: occorre un pizzico di fantasia, tanta creatività e, soprattutto, tante idee incredibili! Quali sono i giochi più adatti per dei bimbi piccoli? Ecco alcuni spunti per realizzare una festa strepitosa!

Animazione per bambini

Foto Shutterstock | Oksana Kuzmina

Quando si organizza una festa di compleanno per i più piccini, è importante inserire all’interno del contesto tanto divertimento e intrattenimento. Qui potete trovare diverse idee sull’animazione per bambini, dai giochi di gruppo ai gonfiabili che sono diventati un vero e proprio must delle feste dei bimbi. Non dovete necessariamente affidarvi a degli animatori professionisti. Con le giuste accortezze, e degli ottimi spunti, potete organizzare una festa memorabile!

Animazione per bambini: cosa fare ad una festa di compleanno

Animazione per bambini

Foto Shutterstock | FamVeld

Una delle opzioni da prendere in considerazione sono i gonfiabili: amati da tutti i bambini, possono diventare una grande fonte di divertimento. Per poter intrattenere e far divertire allo stesso tempo i piccoli invitati, potreste allestire dei veri e propri laboratori: se i bambini non sono tantissimi, potete creare un laboratorio artistico in modo da intrattenerli per diverso tempo con disegni super colorati! Tra un disegno e l’altro, inoltre, potreste cercare tra i vostri amici, o rivolgervi direttamente ad un truccabimbi esperto, qualcuno che sappia truccare i bambini. Con prodotti atossici potreste realizzare sul loro piccolo viso delle meravigliose opere d’arte!

Animazione per bambini: i giochi di gruppo

Animazione per bambini

Foto Shutterstock | FamVeld

Un’altra idea per dei giochi sia all’aperto che al chiuso sono la caccia all’orso e i semafori. Il primo consiste nel creare due gruppi, disposti uno di fronte all’altro: tra le due squadre viene posizionato un pallone, soprannominato l’orso, e i bambini di entrambe le squadre dovranno colpirlo con delle palline più piccole. Per vincere bisogna spingere l’orso oltre la linea del campo appartenente all’altra squadra.

Il secondo gioco regala tantissimo divertimento, soprattutto ai più piccoli. Avrete il compito di gestire il traffico, quindi i bambini si trasformeranno in automobili o biciclette. Quando pronunciate la frase “semaforo rosso” ognuno di loro dovrà fermarsi, con “semaforo arancione” dovranno rallentare, mentre con “semaforo verde” potranno ricominciare a muoversi.
Un altro bellissimo gioco di gruppo adatto ai più piccolini, specialmente per i bambini di almeno 4 anni, è posizionare un palloncino tra pancia e pancia e provare a ballare a ritmo di musica. Il palloncino non dovrebbe mai cadere! La coppia che ballerà più a lungo sarà la vincitrice della festa.

Un’idea evergreen per una festa di compleanno per bambini? La pentolaccia! Potrete trovarne tantissime in commercio da riempire con dolciumi oppure coriandoli, i vostri bimbi si divertiranno di sicuro tantissimo.

Ora avete tutte le carte in regola per organizzare una festa per bambini con una simpatica e meravigliosa animazione!

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. Se mi chiedessero di descrivermi in tre aggettivi userei i seguenti: sognatrice, curiosa e determinata.