Buon Compleanno Audrey Hepburn [FOTO]

Buon Compleanno Audrey Hepburn [FOTO]
da in Attrici, Style
Ultimo aggiornamento:

    Buon Compleanno Audrey Hepburn. Un’icona di stile, classe e raffinatezza, adorata dagli uomini e dalle donne, oggi come ieri. Audrey Hepburn nasceva 86 anni fa, il 4 maggio 1929, a Bruxelles e il suo ricordo, nonostante il trascorrere del tempo, è più vivo che mai. ”La bellezza di una donna non risiede nell’estetica, ma è riflessa nella propria anima e aumenta con il passare degli anni”, diceva la Hepburn. L’attrice ha fatto sognare al cinema interpretando principesse e giovani donne piene di sogni, ma nella vita era una ragazza normale, insicura e semplice e che ha deciso di dedicarsi agli altri diventando anche ambasciatrice dell’UNICEF.

    Ricorre oggi, 4 maggio 2015, l’86esimo compleanno della diva hollywoodiana più affascinante di tutti i tempi, la mitica Audrey Hepburn. La diva, di origini europee, era (ed è) un’icona di stile, imitata da tante celebrities, da Keira Knightley a Lily Collins, ma difficilmente eguagliata in fatto di classe. Nel corso della sua lunga carriera si dedicò non solo al cinema, ma anche alla danza e al teatro. E che dire dei numerosissimi riconoscimenti e premi che collezionò nel tempo, dall’Oscar ai tre Golden Globe, dall’Emmy al Grammy Award e ancora quattro BAFTA (British Academy of Film and Television Arts), due premi Tony e tre David di Donatello. Merito del suo fascino, del suo talento e del carattere umile e gentile.

    audrey hepburn colori
    L’attrice nasce a Bruxelles il 4 maggio del 1929 ma ha la nazionalità britannica. Donna di classe e attrice amatissima nella sua carriera ha vinto un Oscar, tre Golden Globe, un Emmy, un Grammy Award, quattro premi BAFTA, due premi Tony e tre David di Donatello. Due matrimoni, il primo nel 1954 con l’attore statunitense Mel Ferrer e il secondo nel 1969, con lo psichiatra italiano Andrea Dotti e due figli, Sean e Luca, che ora portano avanti le associazioni benefiche della madre. Una donna con un grande cuore che dedicò l’ultima parte della sua vita ad aiutare gli altri: mise infatti molto impegno nel suo ruolo di ambasciatrice speciale dell’UNICEF, con interventi e viaggi per aiutare i bambini dei paesi poveri.

    E’ stato dopo un viaggio in Somalia, nel 1992 che le fu diagnosticato un tumore al colon. Morì nel 1993 in Svizzera, dove oggi è sepolta.

    audrey hepburn breakfast at tiffanys
    Alzi la mano chi almeno una volta non ha sognato di essere la principessa Anna, personaggio cult di ”Vacanze romane (1953)”, film di William Wyler interpretato con Gregory Peck, per cui l’attrice vinse anche l’Oscar. Certamente però il personaggio che è passato alla storia e quello più amato è la dolce e un po’ nevrotica Holly Golightly, del film ”Colazione da Tiffany (1961)”, tratto dal romanzo di Truman Capote e diretto da Blake Edwards, grazie a cui vinse un David di Donatello ed ebbe una nuova nomination all’Oscar. Amatissimo anche il personaggio di ”Sabrina (1954)”, con la regia di Billy Wilder. Riferimento di stile per varie generazioni e donna amatissima, la Hepburn, vera icona di stile dell’ultimo secolo, ha fatto innamorare, dentro e fuori dal set, tutti coloro che hanno avuto la fortuna di lavorare con lei. “Quando ho rivisto le prime scene di ‘Vacanze Romane‘ ho improvvisamente saputo che il mondo intero si sarebbe innamorato di lei”, ha scritto il regista William Wyler.

    654

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciStyle Ultimo aggiornamento: Lunedì 04/05/2015 11:00
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI