Sono meglio le star con i capelli, o quelle rasate?

Uno dei problemi che affligge maggiormente gli uomini è la perdita dei capelli. Ma un uomo calvo non è necessariamente sinonimo di bruttezza, anzi, in molti casi una testa rasata dà un tocco di virilità e di fascino. Guardiamo per esempio a personaggi come Claudio Bisio, Bruce Willis, Vin Diesel, ma anche il cantante dei Negramaro Giuliano Sangiorgi o ad uno dei protagonisti di Gomorra Marco D’Amore. Tutti uomini che stanno decisamente meglio adesso senza capelli rispetto a quando ce li avevano. Ma non solo testa rasata. Vi sono uomini che stanno decisamente meglio con i capelli cortissimi. Questo è il caso di Carlo Conti, che risulta essere inguardabile nella versione anni ’80 quando aveva i capelli oltre ad una misura rispettabile.