Protestare in topless

FEMEN è un movimento di protesta nato in Ucraina, a Kiev, nel 2008 quando divenne famoso in tutto il mondo, per via delle proteste in topless contro il sessismo, altre discriminazioni sociali ed il turismo sessuale. Il cardine del movimento sono due studentesse universitarie molto giovani – tra i 18 ed i 20 anni di età – ma a Kiev sono circa 300 gli attivisti coinvolti. Il movimento vanta anche diversi attivisti di sesso maschile e, solitamente, sono circa 20 le volontarie in topless durante le manifestazioni assieme, poi, agli altri membri che protestano vestiti. Le città coinvolte dalle loro proteste sono molte: da Kiev a Milano, da Londra a Vienna, da Parigi a Roma e Venezia e molte altre città europee. Ecco il video dell’intervista con l’attivista Inna Shevchenko.