India, bimba di 9 anni violentata

Ancora un’aggressione in India, dove una bambina di appena 9 anni si trova in fin di vita dopo essere stata vittima dell’ennesima violenza sessuale nel Paese: lo stupro è avvenuto a New Delhi, dove la bimba stava giocando insieme a due amiche, prima di essere avvicinata da Gopi Nisha Malha. Il 25enne ha chiesto alle bambine di seguirlo: due hanno rifiutato, ma la piccola di 9 anni ha accettato ed è stata condotta in un luogo appartato, dove è stata legata ed imbavagliata prima delle torture. Le urla della bambina hanno allarmato le due amichette, che sono corse ad avvisare la madre che ha poi presentato denuncia alla polizia. La bambina si trova, adesso, in gravissime condizioni, a causa delle lesioni subite.