86.000 follower per sconfiggere il cancro

E’ incredibile la storia di nonna Betty, una donna di 80 anni, a cui è stato diagnosticato un cancro in fase terminale. Il nipote ha deciso di aiutarla, creando per lei un profilo Instagram. Nessuno poteva pensare che questo profilo avrebbe guadagnato più di 86.000 seguaci, da quando è stato aperto. Tutto ciò è stato molto positivo per l’anziana malata, la quale ha trovato proprio in questo una speranza per guardare al futuro e per combattere contro la malattia. Ogni mattina si alza, speranzosa di aver acquistato nuovi contatti. La sua prima domanda è quella di chiedere quanti amici abbia acquistato. Il nipote di nonna Betty, appresa la notizia della malattia della sua bisnonna, voleva offrirle qualcosa, per darle la possibilità di poter essere felice e lottare fino alla fine contro il tumore al polmone che l’ha colpita.