Parmigiano e pecorino: differenze e proprietà

Parmigiano e pecorino: differenze e proprietà

Parmigiano e pecorino: differenze e proprietà

Quali sono le differenze e le proprietà nutritive del parmigiano e del pecorino? Entrambi questi formaggi stagionati sono due alimenti tipici della tradizione italiana. Sono perfetti da gustare al naturale, per arricchire primi piatti o per la preparazione di tantissime ricette. Il parmigiano si ottiene dalla lavorazione del latte vaccino parzialmente scremato, mentre, il pecorino, si ricava dal latte ovino più o meno scremato. Sono entrambi prodotti digeribili ed adatti a tutte le età. Tuttavia, il colesterolo e il contenuto in sale risultano elevati e quindi questi alimenti andrebbero consumati con moderazione.

Differenze tra parmigiano e pecorino

Differenze pecorino e parmigiano

Le differenze tra parmigiano e pecorino sono dovute principalmente al latte di origine. Il latte ovino è più ricco di grassi e solitamente le pecore sono allevate al pascolo. Queste 2 caratteristiche rendono il pecorino più prezioso dal punto di vista di sostanze utili alla salute come ad esempio accade per l’acido acido linoleico coniugato (che possiede proprietà antiossidanti e anti-cancro)

Proprietà nutritive del parmigiano

Proprietà del parmigiano

Rispetto a molti formaggi stagionati, il parmigiano è meno grasso, più proteico e contiene meno lattosio. Questo alimento, inoltre, apporta una notevole concentrazione di proteine ad alto valore biologico. Tuttavia, il colesterolo risulta elevato e per questo deve essere consumato con moderazione. Il parmigiano è anche ricco di vitamina B2 e A e di sali minerali (calcio e fosforo in primis).

Proprietà nutritive del pecorino

Proprietà del pecorino

Il pecorino presenta un contenuto di grassi superiore ai formaggi ottenuti con il latte vaccino. Questo alimento è ricco di proteine e contiene poco lattosio. Tuttavia, il colesterolo risulta decisamente elevato e per questo deve essere consumato con moderazione. Il pecorino è anche ricco di vitamina B2 e A e di sali minerali (calcio e fosforo in primis). L’elevato contenuto di sale lo rende poco adatto all’alimentazione dei soggetti che soffrono di ipertensione.

Parmigiano o pecorino?

Scegliere pecorino o parmigiano

Ma quale scegliere tra il parmigiano e il pecorino? Sono entrambi prodotti digeribili ed adatti a tutte le età perché il processo di stagionatura rende le proteine più digeribili. Tuttavia, se si è a dieta, è meglio preferire il parmigiano perchè meno grasso.

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.