oli essenziali

Gli oli essenziali contro la cellulite funzionano?

Sapete che si può combattere la cellulite anche con ingredienti naturali? Ne sono un valido esempio gli oli essenziali. Scopriamo insieme i migliori per contrastare ritenzione idrica e buccia d'arancia.

1 di 1

1 di 1

oli essenziali
Foto Shutterstock | Elena Fomichewa

La cellulite è un disturbo capillare che può colpire donne di tutte le età e di qualsiasi forma fisica. In commercio esistono tantissimi prodotti in grado di combattere la cellulite, ma funzionano davvero? Alcune creme, se utilizzate con costanza, sembrerebbero apportare numerosi benefici alla zona interessata. Secondo il parere di alcuni medici, il prodotto “anti-cellulite” può essere un minimo efficace solo se all’interno contiene un principio attivo di origine naturale. Per risolvere il problema quanto prima, inoltre, bisognerebbe ricorrere a determinati trattamenti estetici come la mesoterapia o la radiofrequenza. Gli ingredienti o prodotti naturali possono venire in nostro soccorso, ad esempio gli oli essenziali sono ricchi di proprietà cosmetiche tra cui anche quella anti cellulite. Scopriamo insieme i migliori oli essenziali contro la cellulite e la ritenzione idrica!

Cellulite, gli oli essenziali più efficaci

Esistono alcuni oli essenziali molto efficaci per la cellulite. Dal ginepro al geranio, scopriamo insieme quali sono i rimedi naturali contro questo inestetismo e come utilizzare gli oli essenziali!

Olio essenziale di ginepro

L’olio essenziale di ginepro interviene positivamente nella lotta contro la ritenzione idrica perché, oltre alle sue proprietà drenanti, è efficace nel stimolare e migliorare l’attività circolatoria. Inoltre il ginepro è noto per la sua capacità di disintossicare e purificare il corpo dalle tossine in eccesso ed è per questo che è spesso indicato e consigliato come diuretico naturale.

Olio essenziale di rosmarino

Il rosmarino nasconde numerose proprietà cosmetiche per tutto il corpo tra cui anche quella anticellulite. Ritroviamo il rosmarino in molti prodotti in commercio e, per questo, potremmo iniziare ad utilizzare il suo olio essenziale nella nostra cosmesi. L’essenza di rosmarino aiuta infatti a combattere la ritenzione idrica e la congestione linfatica.

Olio essenziale di cipresso

L’olio essenziale di cipresso ha proprietà drenanti e diuretiche favorendo il rilascio e l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Stimola e aiuta la circolazione periferica alleviando così anche il fastidio delle gambe stanche e pesanti. Potrete utilizzarlo insieme alle vostre creme o anche aggiungendo qualche goccia nella vasca da bagno per un effetto rilassante.

Olio essenziale di limone

Il limone è tra gli ingredienti naturali più efficaci per la nostra cosmesi quotidiana. Alle sue note proprietà sbiancanti, astringenti, depurative e detergenti si sommano anche i suoi benefici per la lotta alla cellulite. L’olio essenziale di limone funziona infatti da stimolante per la circolazione sanguigna ed è per questo motivo utilizzato contro la ritenzione idrica.

Olio essenziale di geranio

È un olio riequilibrante e astringente, indicato per tessuti flaccidi e grassi è l’ideale per combattere la cellulite. Grazie alle sue proprietà l’olio essenziale di geranio è in grado di stimolare le ghiandole surrenali.

Come usare gli oli essenziali

Per sfruttare l’effetto anticellulite degli oli essenziali dovrete utilizzarli sulla pelle praticando dei messaggi volti alla stimolazione della circolazione e al drenaggio dei liquidi in eccesso con movimenti circolari dal basso verso l’alto. Potrete aggiungerli alle vostre creme o, ancora meglio, mescolarli ad un olio vettore, ossia ad un olio vegetale come l’olio di oliva o di mandorle. Infine potrete utilizzarli preparando una miscela composta dai diversi oli essenziali che vi abbiamo descritto. Non utilizzateli mai direttamente a contatto con la pelle ma utilizzate sempre un olio vettore o una crema!

1 di 1

Pagina iniziale

1 di 1

Parole di Chiara Ricchiuti

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.