Harry Potter differenze tra film e libri

Harry Potter: 10 differenze tra i libri e i film

Nello sterminato mondo di Harry Potter ecco dieci importanti differenze tra i film e i libri, in una battaglia che non finirà mai!

1 di 11

1 di 11

Harry Potter differenze tra film e libri
Foto Getty Imagez | Stephen Lovekin

Con Harry Potter e I doni della morte (parte 1) in programmazione per stasera su Italia 1, abbiamo pensato di dedicare un articolo a un argomento scottante per tutti gli amanti della saga: le differenze tra i film e i libri. Ce ne sono tantissime, più o meno determinanti, e sarebbe impossibile elencarle tutte. In linea di massima, però, si tratta di numerosi dettagli, descrizioni ed episodi che attraverso l’articolata struttura dei libri hanno dato vita a un vero e proprio immaginario, a un mondo che difficilmente la generazione che è cresciuta con le pubblicazioni della Rowling potrà dimenticare (o anche solo prendere in considerazione che non sia reale, anche se ai babbani non è dato conoscerlo). I film hanno poi svolto un ottimo lavoro nel dare un volto a quel mondo, pur dovendo lasciare da parte qualche pezzo per questioni di praticità. Concentriamoci allora sulle 10 differenze più significative tra i libri e i film di Harry Potter, in un excursus attraverso sette volumi e otto pellicole cinematografiche in ordine sparso.

1 di 11

Pagina iniziale

1 di 11

Parole di Martina Di Paolantonio

Laureata in Moda e Costume e da sempre appassionata di cinema, arte contemporanea e scrittura. Amo scovare i dettagli particolari delle cose e raccontarli nel modo più glamour possibile.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.