Azotemia alta

Azotemia alta: sintomi, cause, dieta e cibi da evitare

L'azotemia alta è un valore legato alla concentrazione eccessiva di azoto, prodotto di scarto del metabolismo delle proteine, nel sangue.

1 di 5

1 di 5

Azotemia alta

Il termine suona strano o, addirittura, sconosciuto a molti: azotemia, se è alta è un problema? Sì, l’azotemia indica il livello di concentrazione di azoto, cioè il prodotto di scarto del metabolismo delle proteine, nel sangue. Come per la maggior parte dei valori, anche quando è l’azotemia a superare una certa soglia, meglio non sottovalutare l’anomalia né i relativi sintomi, indagandone le cause e seguendo una dieta appropriata, che comprende cibi da evitare e alimenti da prediligere.

1 di 5

Pagina iniziale

1 di 5

Parole di Camilla Buffoli

Camilla Buffoli è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2011 al 2017, occupandosi principalmente di salute della donna e tematiche relative alla maternità. Nel corso del 2014, ha scritto di curiosità ed eventi su Nanopress.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.