Vassilopita

Vassilopita

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 555/porzione

Oggi vi propongo un dolce un pò speciale che fa parte della tradizione della cucina greca, il suo nome è Vassilopita ed è perfetto da servire a Capodanno per stupire i vostri ospiti con qualcosa di molto speciale e che è anche molto semplice da preparare. Gli ingredienti sono facili da reperire e quindi riuscirete a realizzare una ricetta fedele all’originale, provatela è davvero buonissima. Il Vassilopita lo potete servire come una qualsiasi torta e magari accompagnarlo con una pallina di gelato alla vaniglia.

Ingredienti

  • Farina 530 gr
  • Uova 4
  • Zucchero 450 gr
  • Burro 150 gr
  • Lievito 1 bustina
  • Succo d'arancia 3,8 dl
  • Brandy un dl
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Arance 1
  • Limone 1
  • Mandorle pelate
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli delle uova in una ciotola e lavorateli con la frusta elettrica con lo zucchero e due cucchiai di acqua, montateli fino ad avere un composto chiaro e spumoso, aggiungete il burro a fiocchetti e continuate a mescolare, aggiungete il succo di arancia e il Brandy e mescolate con un cucchiaio di legno.

  2. Setacciate la farina con il lievito e il bicarbonato e poi uniteli gradualmente al composto mescolate bene e poi unite la scorza grattugiata di arance e limone. Montate gli albumi a neve ben ferma e poi incorporateli al composto.

  3. Imburrate e infarinate uno stampo dal diametro di 26 centimetri e versate dentro il composto, con le mandorle fate i numeri del nuovo anno, 2010 o 10, e cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo e servitela.

Consigli

Potete accompagnare questa torta con gelato alla vaniglia o alla crema.  

Foto di ffolas / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Da non perdere