Twix fatti in casa

Twix fatti in casa

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 8 Persone
  • n.d.

Twix fatti in casa

La ricetta dei Twix fatti in casa è davvero semplicissima. Con un po’ di impegno potete realizzare le famose barrette farcite con una deliziosa salsa al caramello e ricoperte di cioccolato al latte. La preparazione è anche abbastanza veloce, tuttavia, ricordate di anticiparvi nella preparazione della salsa al caramello. Per realizzare il caramello, infatti, dovete immergere un barattolo di latte condensato in una pentola piena d’acqua e fare bollire a fiamma bassa per circa 2 ore. In alternativa potete risparmiare molto tempo utilizzando una pentola a pressione e in circa 20-25 minuti la salsa al caramello sarà pronta. Per la base dei Twix, invece, potete preparare i biscotti in casa oppure acquistarli già pronti.

Ingredienti

  • Farina 00 200 gr
  • Zucchero 65 gr
  • Uova 1 intero
  • Burro 65 gr
  • Latte condensato 1 barattolo
  • Cioccolato al latte 500 gr

Preparazione

  1. Mettete il barattolo di latte condensato in una pentola contenente acqua fino a coprirlo completamente. Accendete il fuoco a fiamma bassa e fate cuocere per circa 2 ore avendo cura che il barattolo sia sempre coperto dall'acqua. Per rendere più veloce la preparazione potete utilizzare una pentola a pressione; riempitela d’acqua, aggiungete il barattolo e fate cuocere per circa 20-25 minuti dal fischio.

  2. A questo punto passate alla preparazione dei biscotti che costituiscono la base dei Twix fatti in casa. In una ciotola abbastanza capiente lavorate con una frusta la farina e il burro. Unite l’uovo intero e lo zucchero semolato e impastate gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Realizzate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto conferendogli circa mezzo cm di spessore. Ricavate dei bastoncini della grandezza che preferite e disponeteli in una teglia foderata con la carta forno. Fate rassodare in frigorifero e cuoceteli in forno statico già caldo a 180° per circa 15 minuti o fino a farli dorare leggermente. Fate raffreddare i biscotti e spalmate sulla superficie un generoso strato di caramello. Ricoprite poi la superficie con il cioccolato al latte fuso a bagnomaria o al microonde ormai intiepidito. Fate raffreddare i Twix fatti in casa in frigorifero.

Consigli

Se non volete preparare i biscotti potete utilizzare anche i Plasmon, i migliori per consistenza, oppure comprarne altri.

Parole di Carmela Giglio