Strudel salato

  • facile
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • n.d.

Quella dello strudel salato è una ricetta davvero deliziosa che si presta anche a tantissime varianti diverse. Questa delizia infatti può essere realizzata con tantissimi ingredienti diversi: potrete utilizzare quello che avete in casa, creare una versione speciale per i più piccoli. aggiungere pancetta o affettati o anche scegliere le versione vegetariana. La preparazione è semplicissima e vi consentirà di creare un piatto squisito per i vostri ospiti che potrà essere consumato come antipasto ma anche per una merenda speciale o per un brunch. Vediamo insieme la ricetta base e tutte le deliziose varianti dello strudel salato.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mozzarella intera
  • 2 melanzane
  • 3 pomodori
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • olio
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare le melanzane a cubetti e scottarle in una padella rovente con poco sale e senza grassi avendo cura che non si brucino. Quando si saranno ammorbidite aggiungere in cottura olio extravergine d’oliva, lo spicchio d'aglio e i pomodori tagliati a pezzi grossi.

  2. Cuocere finché le melanzane non saranno morbide e il sugo di pomodoro non si sarà ritirato un po', togliere dal fuoco e cospargere di basilico fresco spezzettato con le mani e di Fette alla Mozzarella tagliate in piccoli pezzi.

  3. Stendere la pasta sfoglia e adagiarvi sopra la farcia di verdure. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto e infornare a 200° per 40 minuti.

Consigli

Le versioni deliziose dello strudel salato Le versioni di questa ricetta sono davvero tantissime: provate ad esempio una vera delizia come lo strudel con con prosciutto, funghi e fontina. Non dovrete fare altro che cuocere i funghi (vi consigliamo di usare i porcini) con un filo di olio, aglio e prezzemolo e poi usarli come ripieno insieme a pezzetti di fontina e qualche fetta di crudo o cotto, a seconda dei vostri gusti. Per chi desidera una ricetta vegetariana, ecco il mix spinaci e cipolle rosse, che andranno fatti cuocere insieme e poi usati come delizioso ripieno. Una volta che avrete imparato la ricetta base non dovrete fare altro che dare sfogo alla vostra fantasia per creare strudel salati sempre nuovi e davvero deliziosi.

Parole di Francesca Bottini

Da non perdere