Spaghetti alle vongole veraci

spaghetti alle vongole veraci

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 452/porzione

Un grande classico della tradizione campana: la ricetta degli spaghetti alle vongole veraci. Sedersi in un tipico ristorante del posto e provare questo primo piatto di pesce è una tappa obbligatoria di tutti i turisti di Napoli e dintorni, magari degustandoli sul lungo mare. Nel capoluogo campano vi sono più modi per cucinarli, ma oggi proveremo la ricetta classica, quella degli spaghetti alle vongole veraci in bianco che, nonostante quel bianco, hanno 452 calorie a porzione! La difficoltà è minima, basta scegliere delle vongole fresche e accompagnarle con spaghetti o, come qualcuno preferisce chiamarli, vermicelli. Il sapore di mare si diffonderà immediatamente nella vostra cucina!

Ingredienti

  • Spaghetti 320gr
  • Vongole veraci 1kg
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Olio extravergine d’oliva qb
  • Pepe qb
  • Sale fino qb
  • Sale grosso qb

Preparazione

Servite i vostri spaghetti alle vongole veraci ancora caldi, ma ricordatevi che per la buona riuscita di questo piatto fondamentale è scegliere ingredienti di ottima qualità. Assicuratevi quindi, che le vongole siano freschissime!

Conservazione

Meglio consumare subito gli spaghetti alle vongole veraci, ma se proprio dovete conservarli allora riponeteli all’interno di un contenitore ermetico chiuso in frigorifero per al massimo un paio di giorni.

Varianti

La variante fonte di numerose diatribe tra i sostenitori di una o dell’altra ricetta è quella degli spaghetti alle vongole con i pomodorini. Ne occorreranno una quindicina e andranno uniti, dopo averli lavati e tagliati a metà, in padella all’olio e all’aglio all’inizio della preparazione. Dopodiché, procedete seguendo i passaggi sopra descritti. Altra variante particolarmente apprezzata è quella degli spaghetti alle vongole e cozze. Alla lista degli ingredienti aggiungete anche un chilo di cozze che andranno lavate e preparate nel medesimo modo di quello visto poco fa per le vongole. Ricordatevi però che, per quanto riguarda le cozze, anche la conchiglia andrà pulita con una paglietta d’acciaio sotto l’acqua corrente. Se volete essere sicuri al cento per cento di aver eliminato tutta la sabbia, potete sbatterle una a una su un tagliere di legno.

Vini da abbinare

Con gli spaghetti alle vongole veraci abbinate un vino bianco, magari uno tipico della Campania come il Solopaca, vino dal sapore vellutato e asciutto, con colore giallo simile alla paglia.

Parole di Eleonora Russillo

Da non perdere