Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

Foto Shutterstock | Alessio Orru

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 653/porzione

Vediamo insieme la ricetta degli spaghetti alla carbonara, la ricetta vera e originale per preparare un primo piatto delizioso e versatile, perfetto per tutta la famiglia. La ricetta originale per la pasta alla carbonara che prendiamo per “buona” è quella romanesca che è fatta con uova, guanciale e pecorino romano grattugiato. Un’altra ricetta di valore è quella di Ada Boni, che è citata nel libro sulla cucina regionale laziale. La pasta alla carbonara è una ricetta tradizionale e come tale, ognuno ha la sua versione, noi ad esempio, non ci mettiamo la cipolla, ma Ada Boni dice che ci vuole!

Ingredienti

  • uova 4
  • pecorino grattugiato 6 cucchiai
  • guanciale 120 gr
  • spaghetti 400 gr
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e sbattete quattro uova con una frusta assicurandovi che prendano bene "aria" e che tuorli e albumi siano mescolati alla perfezione.

  2. Aggiungete alle uova sbattute il pecorino grattugiato in casa, mescolate bene e poi insaporite con una bella macinata di pepe. Per un risultato ottimale, nel segno della migliore tradizione, il nostro consiglio è di acquistare il pecorino di buona qualità e grattugiarlo in casa, diffidando dalle bustine con il parmigiano o il pecorino grattugiati e confezionati.

  3. Tagliate il guanciale a listarelle sottili formando delle piccole sfogliette quadrate. In alternativa, se non riuscite a trovare in vendita il guanciale a tranci, potreste usare il guanciale già tagliato a cubetti.

  4. Prendete una padella antiaderente e mettete un cucchiaio di olio, fatelo scaldare e poi mettete il guanciale, rosolatelo a fuoco medio fino a quando non avrà fatto una bella crosticina croccante.

  5. Prendete una pentola grande e mettete l'acqua, salatela e portatela a ebollizione, poi versate gli spaghetti e cuoceteli seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.

  6. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella con il guanciale assieme al composto di uova e pecorino precedentemente preparato.

  7. Mescolate a fuoco spento con delicatezza per far rapprendere l'uovo. Quest'ultimo non deve trasformarsi in una frittatina ma deve assolutamente restare cremoso. Se occorre, aggiungete un altro po' di pecorino e di pepe. Impiattate gli spaghetti alla carbonara e servitela ben calda.

Consigli

La pasta alla carbonara si può fare con tanti formati diversi, ad esempio con bucatini, spaghetti o bavette, oppure con le pennette e le farfalle (perfette per i bambini). La differenza tra pancetta e guanciale è sottile ma sostanziale. La pancetta si ottiene dal tessuto adiposo sottocutaneo dell’addome del maiale e si deve usare quella non affumicata e tesa, il guanciale invece si ottiene dalla guancia del maiale, è più saporito e anche più calorico.

Spaghetti alla carbonara: la ricetta originale di Ada Boni

Come dicevamo la ricetta della pasta alla carbonara di Ada Boni è molto autorevole e quindi vale la pena di vederla insieme. Gli ingredienti sono 400 gr di spaghetti, 120 gr di pancetta, mezza cipolla, sale, pepe, 4 uova, 3 cucchiai di parmigiano e 3 di pecorino. Preparazione: Sbattete uova, parmigiano, sale e pecorino in una ciotola. Nel frattempo mettete su l’acqua per la pasta, lessatela e scolatela al dente. In una padella antiaderente mettete 2 cucchiai di olio e rosolate la cipolla tritata, poi aggiungete la pancetta e fatela diventare ben croccante. Versate la pasta nella ciotola con le uova, aggiungete anche cipolla e pancetta e mescolate rapidamente in modo che l’uovo rimanga a crema. Mettete la pasta nei piatti e completate con un po’ di pepe macinato sul momento.

Pasta alla carbonara: le varianti

In alcune ricette insieme alle uova si usa mettere anche la panna, lo potete fare, avrete un sapore più delicatoe meno rustico, ma non sarà mai come la versione classica e potreste far arrabbiare molti chef!
La carbonara si può inoltre preparare con molluschi e crostacei al posto del guanciale oppure vegetariana e super light, usando le verdure anziché la carne. Ne esistono davvero tanti tipi, dagli spaghetti alla carbonara di mare agli spaghetti di zucchine alla carbonara, senza dimenticare la ricetta per la pasta alla carbonara leggera, ma per capire il loro segreto di bontà occorre partire dalle basi essenziali che rendono intramontabile la carbonara che tutto il mondo ci invidia.

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…

Da non perdere