Soufflè di cipolle

  • media
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 350/persona

sformato di cipolle
Il soufflé di cipolle è un buonissimo secondo piatto da servire a palati esigenti. Un ottimo piatto, ricco e nutriente, che vi permetterà di assaggiare questo ortaggio in una maniera alternativa. Anche se non tutti vanno matti per le cipolle, infatti, le loro proprietà nutritive sono indiscusse e servirle in questa maniera può essere efficace. Inoltre la presentazione può risultare un punto a favore se effettuata con un po’ di fantasia.

Ingredienti

  • Cipolle 300 gr
  • Burro 30 gr
  • Emmental 100 gr
  • Brandy 1 bicchierino
  • Uova 4
  • Besciamella 25 cl
  • Brodo 25 cl
  • Noce moscata 1 grattata
  • Zucchero 1 punta
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Tagliate le cipolle a velo e doratele nel burro a fuoco basso. Aggiungete il brodo caldo e lasciate sobbollire per un'ora. Salate, pepate, versate un bicchierino di brandy. Assaggiate e, se il gusto fosse un po' aspro, addolcitelo con una punta di zucchero, fate asciugare.

  2. Tritate e unite il formaggio. Preparate la besciamella, lasciatela raffreddare, incorporatevi un tuorlo alla volta, le cipolle, gli albumi montati a neve, il sale e profumate con la noce moscata.

  3. Imburrate uno stampo da soufflè, versatevi il composto, cuocete in forno a 200°C per 20 minuti poi a 180°C per 5 minuti.

Consigli

Servire caldo.
 
Da non perdere