Sorbetto al melone senza gelatiera

  • facile
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 178/porzione

L’estate ormai è arrivata e fa caldissimo, non c’è cosa migliore di un ottimo sorbetto al melone per rinfrescarci senza esagerare con le calorie! Il sorbetto al melone è facilissimo da preparare, prima si fa uno sciroppo di acqua, zucchero e limone e poi si aggiunge la polpa di melone frullata, si mette tutto in freezer e si aspetta un paio di ore. Per fare un sorbetto originale potete aggiungere anche la polpa di 4 frutti della passione e poi servire il sorbetto dentro i frutti stessi (svuotati).

Ingredienti

  • zucchero 250 gr
  • scorza di limone grattugiata 1 cucchiaino
  • succo di limone 1 cucchiaio
  • melone 1,5 kg
  • albumi 2
  • sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Prendete una pentola e mettete lo zucchero, scorza e succo del limone e 300 ml di acqua, cuocete a fuoco dolce fino all'ebollizione, poi fate sobbollire per 5 minuti senza mescolare. Togliete dal fuoco e fate raffreddare lo sciroppo.

  2. Pulite il melone, togliete semi e filamenti e poi frullatelo nel mixer, trasferitelo in una ciotola e aggiungete lo sciroppo di zucchero, mescolate e poi mettete il composto in freezer per un'ora. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e poi incorporateli al composto di melone, mescolate e mettete il sorbetto di nuovo in freezer per un'ora.

  3. Decorate con la menta e servite.

Consigli

Prima di servire il sorbetto frullatelo e poi ponetelo in freezer per 20 minuti, così sarà cremoso.  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.