Sformato di Zucchine

sformato zucchine

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 350/porzione

sformato zucchine
Lo sformato di zucchine è un’idea fantastica un pranzo ordinario o per un festeggiamento particolare. Da proporre come antipasto si può servire combinandosi con vari altri tipi di idee che sono state proposte in questo blog. Veloce e semplice da preparare vi potrà poi rimanere come ricetta da utilizzare anche per cene veloci e frugali, che strizzino l’occhio però alla bontà.

Ingredienti

  • Cipolle 1
  • Zucchine 400 gr
  • Besciamella 250 gr
  • Parmigiano 120 gr
  • Uova 2
  • Panna 150 ml
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio 1 filo
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, tagliatele a dadini, mettetele in una pentola con la cipolla, con il prezzemolo tritati finemente e l'olio, fate soffriggere e se necessario aggiungete due cucchiai di acqua, proseguendo la cottura con il coperchio per 6 minuti a fiamma bassa.

  2. Lavorate in una ciotola le due uova con un pizzico di sale e la panna, aggiungete alla bechamel continuando a mescolare per amalgamare gli ingredienti. Adesso aggiungete il composto alle zucchine e lasciate cuocere per 2 minuti, togliete dal fuoco, unite il formaggio continuando a mescolare per bene. Imburrate uno stampo in silicone con il buco, spolverizzate con il pangrattato e versatevi il composto.

  3. Mettete in forno caldo a 200° appoggiando lo stampo dentro un recipiente che contiene dell'acqua per una cottura a bagnomaria. Se la superficie dello sformato dovvesse colorarsi troppo copritela con un foglio di alluminio. Trascorso il tempo controllate la cottura infilando uno spiedino di legno, deve uscire asciutto.

Consigli

Fate riposare 10 minuti a forno spento, poi tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare prima di sformare.
 
Da non perdere