Rostini alle mandorle

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 265/porzione

rostini alle mandorle  
Oggi vediamo come preparare i rostini alle mandorle, un contorno a base di patate preparati in una specialissima versione con le mandorle. I rostini alle mandorle li potete servire come antipasto con tanti altri stuzzichini o finger food oppure potete servirli come contorno, sono ottimi con un secondo di carne, pollo e anche con il pollo al forno, magari proprio al posto delle classiche patate fritte o al forno.

Ingredienti

  • Patate 4
  • mandorle 40 gr
  • fecola mezzo cucchiaio
  • emmental grattugiato 40 gr
  • prezzemolo
  • olio
  • aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Pelate le patate e grattugiatele con una grattugia con i fori larghi. Mettete le patate in una ciotola e mescolatele con le mandorle e l'aglio tritati, l'emmental, la fecola, sale e pepe.

  2. Scaldate un pò di olio in una padella antiaderente e mettete il composto a cucchiaiate, fate dorare per 4 -5 minuti per lato.

  3. Togliete i rostini dal fuoco e asciugateli tamponandoli con la carta da cucina, coispargeteli con il prezzemolo tritato e servite.

Consigli

Sono ottimi accompagnati da ketchup e maionese!  
Foto da: tofufortwo.net  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.