Fagiolini sott'aceto

fagiolini sbollentati

  • facile
  • 20 minuti
  • 6 Persone
  • 150/porzione

fagiolini sbollentati
Questo è il periodo migliore per preparare delle conserve di verdure stagionali, che poi ci possono tornare utili in inverno. Un esempio sono i fagiolini sott’aceto, l’ideale per chi ama questo ortaggio leggero e delicato. Conservati sott’aceto i fagiolini saranno gustosi per preparare delle insalate anche in inverno, oppure per accompagnare secondi di carne e pesce.

Ingredienti

  • Fagiolini 550 gr
  • Aceto q.b.
  • Sale q.b.
  • Alloro qualche foglia
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulire i fagiolini togliendo le estremità ed eventuali filamenti, lavare e sbollentare i fagiolini in aceto e un pizzico di sale per 10 minuti.?Il tempo varia dalla tenerezza dei fagiolini conviene assaggiarli e toglierli quando è arrivata la cottura desiderata, ?che comunque che deve essere molto al dente.

  2. Scolarli e metterli ad asciugare su una telo o un piano da lavoro.?Mettere in vasi aggiungere pepe in grani, qualche foglia di alloro e ricoprire di olio.

  3. Chiudere bene i vasetti, cercando di sigillarli e conservarli.

Consigli

Uscire all’occorrenza. Conservare al massimo per un anno.