Polpette di ricotta e prosciutto

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 180/persona

polpette-ricotta Le polpette di ricotta sono uno sfizioso contorno da servire in qualsiasi occasione. Facilissima da preparare, la ricetta delle polpette di ricotta è alla portata anche dei cuochi alle prime armi che vogliono cimentarsi in un fritto particolare. Il gusto delicato della ricotta si abbina al sapore intenso de caratteristico dei fritti, per un classico ‘una tira l’altra’, le polpette di ricotta e prosciutto sono ottime per qualsiasi occasione. Si preparano in una ventina di minuti e sono da degustare appena fritte, pochi e semplici passaggi e la ricetta è pronta. Buon appetito.

Ingredienti

  • Ricotta 300 gr
  • Prociutto 150 gr
  • Uova 2
  • Olio quanto basta
  • Parmigiano Reggiano quanto basta
  • Pangrattato quanto basta

Preparazione

  1. Come prima cosa tagliate il prosciutto in piccoli pezzettini e grattugiate del Parmigiano Reggiano a piacere. Versate tutto in una terrina, unite la ricotta che avrete setacciato con cura, le uova e mescolate fino ad ottenere un composto uniforme

  2. In un piatto versate il pan grattato e passate le polpette di ricotta che avrete ricavato dal composto. Coprite in maniera omogenea le polpette con il pan grattato e mettetele a friggere in abbondante olio che avrete portato a temperatura

  3. Girate con delicatezza le polpette e una volta dorate fatele risposare qualche secondo su carta assorbente in modo che possano perdere l’olio in eccesso. Servite ben calde

Consigli

Per una buona frittura passate con cura le polpette nel pan grattato, fate in modo che l’intera superficie delle polpette sia ben coperta dal pane e si sia creato un compatto strato di pan grattato.  
Foto da: img.foodnetwork.com  

Parole di Luca Vecchio

Da non perdere