Pasta frolla salata

Pasta frolla salata

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Pasta frolla salata La pasta frolla salata è una ricetta base che potete utilizzare per preparare torte, crostate o stuzzichini salati o per accompagnare un semplice contorno di verdure. La preparazione è molto semplice e potete impastare a mano oppure con un robot da cucina dotato di pale. Nel primo caso, dovete lavorare la farina e il burro su un piano di lavoro e ricavare delle briciole grossolane. Realizzate poi la classica fontana e incorporate il sale e l’uovo. Fate riposare in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per almeno 30 minuti. Se utilizzate un robot da cucina, invece, versate tutti gli ingredienti e azionate l’elettrodomestico per circa 30 secondi fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Fate poi riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per almeno mezz’ora.

Ingredienti

  • Farina 00 225 gr
  • Uova 1
  • Burro 110 gr
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Su un piano di lavoro lavorate la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti fino ad ottenere delle briciole grossolane. Disponete le briciole a fontana e al centro versate il sale e un uovo intero. Continuate a lavorare gli ingredienti in modo da incorporare perfettamente l’uovo e ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una sorta di panetto e fate riposare in frigorifero avvolto dalla pellicola trasparente per almeno 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo, estraete l’impasto dal frigorifero e utilizzatelo per svariate preparazioni salate. Per una cottura perfetta, infornate la pasta frolla salata in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti fino ad ottenere una consistenza morbida e dorata.

Consigli

Se l’impasto risulta essere troppo molle aggiungete un po’ di farina. Viceversa, se risulta troppo secco aggiungete un po’ di acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata. Foto di BenGrantham

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere