Melanzane al funghetto light al forno

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.

Le melanzane al funghetto light al forno sono buonissime e facili da preparare. Si tratta di una ricetta versatile e deliziosa con cui tutti possono cimentarsi e anche le nostre lettrici meno esperte non avranno difficoltà a realizzare questo piatto. Le melanzane a funghetto light possono essere servire calde, tiepide o a temperatura ambiente. Sono perfette per accompagnare secondi piatti a base di carne rossa o pollo o magari con l’arrosto. Potete anche utilizzarle per condire la pasta e realizzare un primo piatto semplice e leggero. Rispetto alla ricetta classica, in questa versione light, le melanzane non sono fritte ma vengono cotte al forno e poi passate in pentola insieme ai pomodorini tagliati a pezzetti. Per ridurre ancora di più le calorie del piatto aggiungete poco olio extravergine di oliva.

Ingredienti

  • Melanzane 600 gr
  • Pomodorini Pachino 400 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le melanzane al funghetto light al forno iniziate dagli ortaggi. Lavate le melanzane sotto acqua corrente, eliminate le estremità e tagliate le melanzane a dadini di circa 1-1,5 cm per lato. Mettete le melanzane in una teglia e fate cuocere in forno a 150°C per circa 20 minuti.

  2. Nel frattempo, mondate lo spicchio d’aglio, eliminate l’anima e tritatelo in modo grossolano. Lavate i pomodorini sotto acqua corrente e tagliateli in 4 pezzi. Metteteli in una ciotola e condite con il sale. Una volta pronte, togliete le melanzane dal forno e trasferitele in una pentola.

  3. Nella pentola insieme alle melanzane aggiungete i pomodorini, l’aglio tritato grossolanamente, un filo d’olio di oliva e qualche foglia di basilico fresco. Cuocete il tutto a fiamma bassa per circa 15-20 minuti coprendo con il coperchio. Durante la cottura se necessario salate le melanzane al funghetto light e giratele di tanto in tanto.

Consigli

Servite le melanzane al funghetto light appena calde, tiepide o anche a temperatura ambiente. Utilizzante questo contorno light per accompagnare carni rosse o pollo. Potete conservarle in frigorifero coperte con la pellicola trasparente per 2-3 giorni.

Parole di Serena Vasta

Da non perdere