Kanelbullar

  • media
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 368/porzione

Oggi vi propongo la ricetta dei kanelbullar, delle girelle ripiene alla cannella, dolci davvero buonissimi e sfiziosi di origine svedese, ma ci sono simili anche americani, solo che loro li coprono con uno strato di glassa bianca. Questi dolci sono abbastanza semplici da fare in casa, sono fatti con un impasto lievitato quindi dovrete rispettare le ore di lievitazione. Provatele, queste girelle sono proprio deliziose.

Ingredienti

  • lievito di birra 25 gr
  • latte 250 ml
  • burro 70 gr + 50 gr
  • farina 650 gr
  • zucchero 100 gr + 50
  • sale 1 pizzico
  • cannella qb

Preparazione

  1. Scaldate il latte nel microonde o in un pentolino e sciogliete dentro il lievito di birra. Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, lo zucchero, il sale, 70 gr di burro fuso e poi il latte con il lievito. Mescolate e poi impastate bene con le mani o con un apposito apparecchio. Formate un panetto e fatelo lievitare un'oretta al caldo (tipo dentro il microonde).

  2. Stendete la pasta e formate un rettangolo non troppo sottile, cospargetelo con il burro fuso (50 gr), la cannella e lo zucchero semolato (50 gr). Arrotolate il vostro rettangolo e poi mettetelo in frigo per 20 minuti. Tagliate il rotolo a fette di circa mezzo centimetro e man mano mettetele in una teglia coperta con la carta da forno, poi fate lievitare altri 30 minuti.

  3. Cuocete le girelle in forno caldo a 200°C per 15 minuti circa.

Consigli

In America questi dolci li coprono con uno strato di glassa.  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.