Jiaozi cinese

jiaozi

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 370/porzione

jiaozi
Gli jiaozi sono i buonissimi ravioli cinesi. Si presentano come dei fantastici fagottini ripieni di carne e di porri. La ricetta è esotica ma davvero delicata e si serve con la classica salsa di soia tipica della cucina orientale. Preparare in casa questi fagottini è facile e veloce. Vi proponiamo la cottura nel wok, ma si possono cucinare anche al vapore.

Ingredienti

  • Farina 50 gr
  • Maiale 400 gr
  • Porri 3
  • Sherry 3 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Salsa di soia q.b.

Preparazione

  1. Su un piano fate la fontana con la farina e un pizzico di sale e versate poco per volta l'acqua (un cucchiaio di farina ogni 50 ml di acqua). Lavorate fino a quando la pasta diventa liscia ed uniforme. Fatela riposare per 1 ora al caldo e al coperto e poi spianatela con un matterello o se l'avete con una macchina per la pasta.

  2. Tritate finemente i porri. Unitevi lo zenzero, un goccio d'olio, la salsa di soia, un pizzico di zucchero e unite il tutto alla carne. Aggiungete il vino e mescolate bene.

  3. Aggiungete il vino e mescolate bene. Stendete la pasta non troppo sottile e tagliatela a dischetti disponendo su ogni dischetto un po' di ripieno. Chiudete i ravioli piegando le due estremità. Scaldate un po' di salsa di soia in un wok o su una piastra liscia a fuoco vivo e adagiatevi i ravioli.

Consigli

Dopo qualche minuto di cottura serviteli subito.
 
Da non perdere