Insalata Waldorf

insalata Waldorf Astoria

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.

insalata Waldorf Astoria L’insalata Waldorf è un contorno raffinato e molto particolare che è stato inventato dal maitre Oskar Tschirky nel 1893 che la creò appositamente per il famoso albergo Waldorf-Astoria di New York. Da allora sono passati più di 100 anni ma questa insalata continua ad essere uno dei piatti più richiesti ed esclusivi. La ricetta originale dell’insalata Waldorf è un mistero custodito segretamente dall’albergo Waldorf-Astoria, quindi per assaggiare la vera Waldorf dovrete fare una passeggiata a New York. Secondo i dati disponibili pare che si debbano usare mele e sedano rapa in uguali quantità e poi la maionese, negli anni sono state create nuove varianti con spezie, noci e lattuga.

Ingredienti

  • limone due cucchiai di succo
  • mele 200 gr
  • noci 50 gr
  • panna acida 2 cucchiai
  • sedano rapa 200 gr
  • sale qb
  • pepe qb
  • maionese 150 gr

Preparazione

  1. Procuratevi un sedano rapa di buona qualità e abbastanza grande e poi sbucciatelo con un coltello ben affilato. Grattugiate il sedano rapa con una grattugia a fori larghi, poi lessatelo per 3 minuti in acqua bollente e salata. Scolate il sedano con un mestolo forato e asciugatelo con un canovaccio da cucina.

  2. Prendete la mela, lavatela bene e poi con un apposito leva torsoli togliete tutta la parte centrale. Sbucciate la mela senza tagliarla e poi tagliatela a julienne con la stessa grattugia. In un'insalatiera mettete il succo di limone, la maionese, la panna acida, sale e pepe e mescolate benissimo tutti gli ingredienti, poi aggiungete le mele tagliate a julienne e il sedano rapa. Mescolate bene ma con delicatezza tutti gli ingredienti e poi decorate la vostra insalata con le noci tritate.

  3. Coprite l'insalata con la pellicola trasparente e fatela riposare per circa 15 minuti in modo che rapa e mele si insaporiscano.

Consigli

Questa insalata potete accompagnarla a secondi di carne oppure di pesce, è un contorno molto chic perfetto anche per le occasioni più speciali. Al posto delle noci potete utilizzare le mandorle tritate.

Un po’ di storia

L’insalata Waldorf o Waldorf-Astoria è stata realizzata da Oscar Tschirky, un giovane uomo nato in Svizzera che poi cercò la fortuna trasferendosi negli Stati Uniti. Oscar Tschirky divenne il maître del ristorante Delmonico’s e, a partire dal 1893, anche dell’Hotel Waldorf-Astoria. Se volete assaggiare il piatto originale non troverete più l’albergo in Fifht Avenue, ma al numero 301 di Park Avenue dove il locale si è trasferito dal 1931. Oscar Tschirky venne soprannominato Oscar the Waldorf e diventò famoso per il suo fare gentile e il suo saper accontentare tutti i clienti, non era un vero chef ma spettava a lui stilare i menù. Questa insalata è talmente deliziosa che Cole Porter la inserì in una delle sue canzoni “You’re the Top“, dove tra un “you’re the Louvre Museum” e “you’re a Shakespeare’s sonnet” inserisce anche un omaggio a questa insalata “you’re the Waldorf Salad, you’re the top!“. Dovete assolutamente provarla!

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.