Insalata di seppie e patate

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 250/porzione

insalata di seppie e patate  
L’insalata di seppie e patate è un’ottima alternativa alla più famosa insalata di polpo e patate, vedrete che anche questa vi piacerà moltissimo, è leggera, facile e perfetta per tutta la famiglia. Questa ricetta piacerà molto alle donne lavoratrici che devono sempre ottimizzare i tempi per avere piatti buoni, sani e possibilmente veloci, questa insalata potete anche farla in anticipo, cucinare tutto la sera e poi servirla a pranzo il giorno dopo, tanto si deve mangiare fredda. Se non trovate le fave potete non metterle oppure sostituirle con altre verdure.

Ingredienti

  • anelli di seppie o di seppiolina 800 gr
  • patate 5
  • piselli 200 gr
  • fave 200 gr
  • limone 2
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • olio qb
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

  1. Lavate gli anelli di seppia e cuoceteli per 30 minuti in acqua bollente in cui avrete messo due cucchiai di succo di limone ed una fettina di limone. Nel frattempo lessate anche le patate. Lavate fave e piselli e lessateli in acqua bollente per 10 minuti, poi scolateli e fermate la cottura sotto l'acqua fredda.

  2. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti, mettetele in un'insalatiera e poi aggiungete gli anelli di seppia ormai freddi, i piselli e le fave, condite con il prezzemolo tritato, olio, sale e pepe, mescolate bene e poi spremetevi il succo dei limoni.

Consigli

Al posto di fave e piselli potete mettere i fagiolini.  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.