Hamburger di pesce

Burger di pesce ricetta

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 3 Persone
  • n.d.

Burger di pesce ricetta Gli hamburger di pesce sono una deliziosa variante del classico burger di carne. La ricetta è molto semplice e potete preparare i vostri burger anche in anticipo e cuocerli in padella al momento di servirli. La cottura, infatti, è molto veloce, circa 5 minuti per lato. Per la preparazione della ricetta potete utilizzare un qualsiasi pesce bianco, l’importante è che sia sfilettato e squamato. Se preferite potete aromatizzare il vostro burger di pesce anche con altri ingredienti, ad esempio con un semplice mix di timo e prezzemolo. Una volta pronti, gustateli al naturale oppure preparate un panino da gourmet aggiungendo qualche foglia di insalata, pomodori a fette, un po’ di maionese, salsa yogurt o tartara e ovviamente i classici panini per hamburger.

Ingredienti

  • Pesce bianco 300 gr
  • Capperi mezzo cucchiaio
  • Prezzemolo 1 cucchiaio
  • Scalogno sminuzzato metà
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Cetriolini 1 cucchiaio scarso

Preparazione

  1. Per la preparazione della ricetta avrete bisogno di 300 grammi di pesce bianco già squamato e sfilettato. Tagliate il pesce a pezzetti e frullate in un robot da cucina fino ad ottenere una purea. In una ciotola abbastanza capiente versate la purea di pesce, lo scalogno, i capperi, un po’ di prezzemolo e i cetrioli tagliati a cubetti. Salate e pepate ed amalgamate tutti gli ingredienti.

  2. Con il composto ottenuto realizzate 3 burger conferendogli la classica forma rotonda. Per evitare che il composto si attacchi alla pelle ricordate di infarinarvi leggermente le mani. Mettete i burger in frigorifero e fateli rassodare per circa 60 minuti. Infine, cuoceteli in una padella antiaderente con un po’ di olio di olia per circa 5 minuti per lato.

Consigli

Potete servire i burger di pesce al naturale magari accompagnandoli con una leggera insalata mista o delle verdure grigliate. In alternativa potete preparare dei deliziosi hamburger magari aggiungendo qualche foglia di insalata e di pomodoro e arricchendo il panino con un po’ di maionese, salsa yogurt o di salsa tartara. Foto di cookbookman17

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.