Gnocchi di patate

Gnocchi di patate

Foto Shutterstock | stockcreations

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 115/porzione

Gli gnocchi sono uno degli impasti di base più semplici e amati in Italia, hanno il pregio di cuocere in un solo minuto quindi sono una specie di ricetta salva vita per chi lavora o ha bambini che spesso richiedono un cambio di portata al volo. Se avete un po’ di tempo e voglia di stare in cucina potreste preparare gli gnocchi in casa, sono semplicissimi e vedrete che soddisfazione servire gli gnocchi fatti con le vostre mani, richiedono un po’ di pazienza ma non ve ne pentirete!

Ingredienti

  • Farina 300 gr
  • Patate 1 kg
  • Uova 1
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate le patate e poi mettetele a bollire con tutta la buccia in abbondante acqua salata. Mentre sono ancora calde pelatele e poi schiacciatele su un piano di lavoro infarinato.

  2. Mescolate le patate con la farina ed unitevi il sale, impastate bene fino ad avere un composto compatto ma soffice. Aggiungete l'uovo e continuate ad impastare. Formate tanti filoni dello spessore di 2-3 centimetri, tagliate i vari gnocchi e metteteli in una spianatoia infarinata, per fare le striature tipiche passateli su una forchetta premendo leggermente o sull'apposito attrezzo.

  3. Lasciate riposare gli gnocchi per 15 minuti e poi cuoceteli in abbondante acqua a cui avrete aggiunto un cucchiaino di olio di oliva.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.