Gnocchi alla romana

gnocchi alla romana

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 150/porzione

gnocchi alla romana
Gli gnocchi alla romana sono un piatto tipico della tradizione culinaria della capitale. Un buonissimo primo piatto da preparare con le vostre mani in tutte le sue componenti. Gli gnocchi di semolino, a differenza di quelli classici, sono leggeri e possono benissimo essere preparati prima in grandi quantità, congelati e infornati al momento in cui vi servono.

Ingredienti

  • Semolino 200 gr
  • Tuorli 3
  • Latte 1 l
  • Burro 100 gr
  • Parmigiano 100 gr
  • Noce moscata 1 grattata
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fate bollire il latte con 60 gr. di burro. Aggiungete il semolino poco a poco, mescolando continuamente per non formare grumi. Aggiungete un pizzico di noce moscata e aggiustate di sale. Fate cuocere per circa 15 minuti continuando a mescolare energicamente.

  2. Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete i tuorli e 60 gr. di parmigiano sempre mescolando bene. Stendete l’impasto su un piano di marmo unto d’olio. Fate raffreddare e formate gli gnocchi con uno stampino o con un bicchiere in modo da ottenere la caratteristica forma a disco.

  3. Imburrate una pirofila e disponeteci gli gnocchi, sovrapponendoli leggermente l’uno all’altro. Cospargeteli di parmigiano e di fiocchetti di burro, e fateli gratinare in forno a 150 gradi per 15 minuti.

Consigli

Servire caldi con l’accompagnamento di un bicchiere di vino rosso.