Girelle prosciutto e rucola

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 150/persona

girelle prosciutto e rucola
Le girelle di prosciutto e rucola sono un simpatico secondo piatto (o antipasto) da portare in tavola d’estate. Un modo fresco e colorato per mangiare qualcosa di diverso, raffinato ma senza troppe pretese. Per prepararle avete bisogno di comprare delle fette lunghe per tramezzini che poi farcirete con prosciutto e robiola. Un buon piatto anche da portare in spiaggia se dovete mangiare sul mare magari con amici.

Ingredienti

  • Latte 2 cucchiai
  • Pane 5 fette
  • Robiola 100 gr
  • Rucola 30 gr
  • Prosciutto 150 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Adagiate le strisce di pancarrè su di un piano di lavoro e passateci sopra con un matterello in modo da ridurre il loro spessore della metà. Ponete il prosciutto spezzettato in una ciotola, aggiungete la robiola, un pizzico di sale, il pepe e il latte. Con un minipimer (o un robot da cucina) frullate il tutto fino ad ottenere una crema spalmabile densa, liscia e vellutata.

  2. Spalmate la crema di prosciutto sulle 5 strisce di pane, poi distribuitevi sopra la rucola leggermente tritata. Arrotolate su se stesse le fette fino a formare dei rotolini cilindrici che disporrete su di un piatto, coprirete con della pellicola da cucina e porrete in frigorifero per almeno mezz’ora.

  3. Trascorso il tempo necessario, estraete i rotolini dal frigorifero e poi con un coltello ben affilato tagliate dei dischetti; disponete le girelle su di un piatto da portata.

Consigli

Servire subito.
 
Da non perdere