Gelato di soia con gelatiera

Gelato di soia con gelatiera

  • facile
  • 40 minuti
  • 3 Persone
  • n.d.

Gelato di soia

Il gelato di soia con gelatiera è perfetto per il periodo estivo. Se siete intolleranti al lattosio o seguite un’alimentazione vegana e non volete rinunciare ad un gustoso gelato, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Questo gelato vegano è privo di grassi di origine animale. Normalmente, infatti, il gelato viene preparato con uova, latte e panna di origine animale. Questa versione, invece, viene realizzata con panna vegetale, latte di soia, zucchero e un po’ di inulina. Quest’ultima è un ingrediente del tutto naturale che si ricava da diversi ortaggi (cicoria, topinambur, tarassaco ecc.). Ha praticamente a zero calorie (1,6 calorie per 100 g) e viene diluita in acqua bollente per farle assumere una consistenza cremosa necessaria per la preparazione del gelato.

Ingredienti

  • Latte di soia 250 ml
  • Panna vegetale 125 ml
  • Zucchero semolato 75 gr
  • Farina di carrube 2 gr
  • Cacao amaro in polvere 25 gr
  • Destrosio 12 gr
  • Inulina 5 gr

Preparazione

  1. In un pentolino abbastanza capiente versate il latte di soia e la panna vegetale. Aggiungete mescolando con una frusta il destrosio, lo zucchero e farina di carrube. Mescolate il tutto in modo da far sciogliere i vari ingredienti nel composto di panna e latte di soia.

  2. Ponete il pentolino su un fuoco e scaldate il composto continuando a mescolare con la frusta. Fate scaldare per un po’ e poi aggiungete l’inulina e poco per volta il cacao amaro setacciato. Ricordate di mescolare sempre mentre aggiungete i vari ingredienti. Quando il composto iniziare a bollire, spegnete il fuoco e fatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente.

  3. Una volta raffreddato il composto dovrà assumere una consistenza bella cremosa. Versatelo in una gelatiera fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza. Infine, fate raffreddare il gelato di soia in freezer per almeno 1 ora. Foto di Kelly Garbato

Consigli

Con questa ricetta potete preparare diversi gusti di gelato vegano. Ricordate che l’inulina va usata a piccole dosi, diluita in acqua bollente e deve rappresentare circa il 5% su una massa di un Kg di prodotto finito. Potete acquistarla in farmacia oppure direttamente su internet.

Parole di Carmela Giglio