Fruit cake

Fruit cake

  • facile
  • 3 ore e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 475/porzione

Capodanno è un’ottima occasione per preparare qualcosa di diverso e insolito come un piatto straniero che normalmente non servireste a tavola! Oggi vi propongo il Fruit cake, un dolce tipico della Gran Bretagna che si prepara proprio in occasione dei festeggiamenti del nuovo anno, provatelo sono certa che non rimarrete deluse. Questo dolce è buono e ben speziato e molto ricco di frutta secca quindi è essenziale che questi ingredienti incontrino i vostri gusti!

Ingredienti

  • uvetta 550 g
  • ciliegie, scorze di arancia e cedro candite 160 g
  • albicocche secche 50 g
  • zucchero semolato 90 g
  • zucchero di canna 90 g
  • burro 175 g
  • uova 3
  • farina 225 g
  • noci tritate 50 g
  • Farina di mandorle 50 g
  • limone non trattato 1
  • arancia non trattata 1
  • whisky 4 cucchiai
  • zenzero, noce moscata e coriandolo mezzo cucchiaino di ognuno
  • marzapane 100 g
  • cedro candito 100 g
  • glassa per il decoro 100 g
  • sale

Preparazione

  1. Lavorate il burro con i due tipi di zucchero, incorporate una delle uova e un cucchiaio di farina, poi unite le altre uova aggiungendo via via un pò di farina. Unite la farina che resta,anche la farina di mandorle, tutta la frutta secca, la scorza grattugiata di arance e limoni e il sale, impastate bene con le mani.

  2. Aggiungete due cucchiai di whisky, le albicocche, le noci, i canditi e l'uvetta ammollata in acqua tiepida, mescolate bene e poi versate questo composto in una teglia quadrata di 16 centimetri per lato, coprite con la carta da forno e cuocete il dolce a 160°C per 30 minuti. Poi alzate la temperatura a 150°C e proseguite la cottura per altre due ore e mezza.

  3. Bagnate il dolce con il whisky rimasto e avvolgetelo nella pellicola trasparente per farlo raffreddare. Questo dolce lo potete servire decorandolo con il marzapane, il cedro candito e la glassa.

Consigli

Il fruit cake lo potete conservare anche per 15 giorni e mangiarlo sbagnandolo con un pochino di whisky.  

Foto di Maria Medvedeva / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.