Dulce de leche

Dulce de leche

  • facile
  • 2 ore
  • 8 Persone
  • 318/porzione

Se siete anche voi golose e viziose oltre l’umana decenza non potete proprio perdervi il dulce de leche, una crema di zucchero e latte buonissima che fa parte della tradizione della cucina argentina, è una cremina da spalmare su dolci, torte o biscotti oppure da gustare come dolce al cucchiaio. La ricetta è molto semplice e potete anche mettere questa crema in dei barattolini a chiusura ermetica e conservarli in frigo, è un ottimo antidepressivo naturale e di certo è più sano della nutella. A colazione sulle fette di pancarrè o sulle fette biscottate è una verà bontà!

Ingredienti

  • Latte intero 1 litro
  • Zucchero di canna 300 gr
  • Vaniglia 1 baccello
  • Bicarbonato 1 pizzico

Preparazione

  1. Prendete un pentolino antiaderente e mettete dentro il latte, lo zucchero di canna, il baccello di vaniglia ed il bicarbonato, mescolate con un cucchiaio e portate ad ebollizione a fuoco dolce.

  2. La preparazione deve cuocere fino a quando prende colore e diventa cremosa. Il consiglio è di farla cuocere a fuoco basso per circa 2 ore mescolando spesso, nelle ultime fasi dovete fare attenzione che si attachi sul fondo e che non si bruci, sarebbe un vero peccato!

  3. Togliete la vaniglia e versate questa crema in dei barattolini di vetro da tenere in frigorifero. E' ottima anche da servire come dessert, è un dolce al cucchiaio buonissimo e raffinato.

Consigli

Nella ricetta tradizionale è previsto lo zucchero di canna ma potete sostituirlo con quello semolato, per il latte invece dovreste usare quello intero, che però potete sostituire con il latte condensato, in questo modo i tempi di cottura si accorceranno un pò.  

Foto di Beto Chagas / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.