Crostini al robiola

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 1980/persona

Ecco una ricetta facile per preparare un ottimo antipasto a base di formaggio, ottimo in qualsiasi occasione, per chi ama iniziare un pranzo con una portata particolare e molto saporita. I crostini al robiola, infatti, sono semplicissimi da realizzare, ed abbinano il gusto casareccio del robiola con il sapore raffinato del pesce, in questo caso con della trota affumicata. Pochi passaggi e il vostro antipasto è servito, per la gioia di amici e parenti.

Ingredienti

  • Pane 20 crostini
  • Robiola 150 gr
  • Trota affumicata 170 gr
  • Ricotta 80 gr
  • Burro quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva quanto basta
  • Pepe bianco quanto basta
  • Limone 2

Preparazione

  1. Con l’aiuto di un mixer tritate finemente la trota affumicata, missate il pesce con la dose di ricotta che avrete fatto scolare bene, il robiola e un pizzico di pepe bianco. Fate amalgamare il composto aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva

  2. Tagliate una ventina di fettine di pane, ideale la qualità baguette, preriscaldate il forno e fate tostare i crostini a 200 gradi per qualche minuto. Con un velo di burro passate tutti i crostini e spalmate la crema di robiola e trota ottenuta su ogni pezzettino di pane

  3. Lavate con cura i limoni e tagliateli a spicchi. In un piatto da portata servite i crostini al robiola guarnendo con fette di limone

Consigli

I crostini dal robiola sono un piatto saporito e molto rapido da realizzare, ottimo da degustare sorseggiando un vino bianco oppure un delicato rosè. Pochi ingredienti ed un equilibrato missaggio rendono questo antipasto davvero irresistibile. Buon appetito.  
Foto da: newyork.seriouseats.com buttalapasta.it i.timeinc.net drinkoftheweek.com  

Parole di Luca Vecchio

Da non perdere