Crostata al limone

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Un dolce estivo fresco e buonissimo è questa crostata di limone. Se usate tre bei limoni freschi e succosi, infatti, il loro sapore e il loro odore stupiranno i vostri ospiti. Con questi preparerete una crema gustosa che riempia la crostata, che si aggiunge dopo la cottura della pasta frolla. In questa maniera la crostata può anche essere conservata in frigo, per renderla ancora più fresca e dissetante.

Ingredienti

  • Farina 250 gr
  • Fecola di patate 90 gr
  • Zucchero 300 gr
  • Uova 1
  • Tuorli 3
  • Burro 140 gr
  • Limone 3
  • Marsala 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Setacciate 200 gr di farina su una spianatoia e al centro mettete l’uovo, il sale, 100 gr di zucchero e 100 di burro, il marsala, la scorza grattugiata di un limone. Impastate, fate una palla e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

  2. In una casseruola mescolate 200 gr di zucchero, 50 di farina e la fecola. Versate tre quarti di litro di acqua bollente, poco per volta e cuocete per 15 minuti mescolando su fuoco basso. Unite i tuorli sbattuti, una scorza di limone, il succo dei tre limoni, un po’ di sale e 30 gr di burro.

  3. Foderate con la pasta uno stampo unto di burro. Pungete il fondo con una forchetta, coprite con un foglio di carta oleata e fate cuocere per 15 minuti a 180 gradi. Levate dal forno, fate raffreddare e versatevi sopra la crema fredda.

Consigli

Decorate con fettine di limone.
Foto da: http://buttersugarflour.files.wordpress.com http://www.bbcgoodfood.com http://www.sanlaureda.com.au http://www.dessertcomesfirst.com http://foodwinedogs.files.wordpress.com http://4.bp.blogspot.com