Crepes al caffè con nocciole e cioccolato

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 6 Persone
  • 567/porzione

Le crepes al caffè con nocciole e cioccolato sono un dolce buonissimo in cui faremo la pastella per le crepes aromatizzata al caffè, useremo un pò di caffè solubile, poi prepararemo una golosa mousse al cioccolato ed una salsina di cioccolato bianco e nocciole. Queste crepes sono un dolce sfizioso e perfetto da servire per concludere in modo speciale una cenetta a due oppure se avete degli ospiti a pranzo o a cena e volete preparare in casa anche il dolce, seguite la ricetta, è lunga ma non complicata.

Ingredienti

  • Crepes 12
  • Latte 200 ml
  • Panna fresca 130 ml
  • Cioccolato fondente 60 gr
  • tuorli 2
  • zucchero 30 gr
  • farina 20 gr
  • nocciole 40 gr
  • cioccolato bianco 150 gr (per la salsa)
  • latte 4 cucchiai (per la salsa)
  • nocciole 50 gr (per la salsa)
  • caffè solubile 30 gr

Preparazione

  1. Preparate l'impasto per le crepes seguendo la nostra ricetta ed unendo all'impasto 30 ml di caffe solubile sciolto nel latte. Cuocete le crepes e proseguitre con la ricetta.

  2. Battete i tuorli con lo zucchero e farina fino ad avere un composto omogeneo, aggiungete il latte che avrete portato a ebollizione con il cioccolato, mettete tutto in un pentolino e fate addensare, fate raffreddare un pò e poi aggiungete le nocciole tritate. Montate la panna a neve e poi unitela alla crema di cioccolato, mescolate e poi ponete in frigorifero. Sciogliete il cioccolato bianco spezzettato a bagnomaria con il latte e mescolate in continuazione, poi aggiungete le nocciole tagliate a metà.

  3. Mettete le crepes su un piatto e farcitele con 2 cucchiai di mousse, piegatele a metà e poi ancora a metà per ottenere un triangolo, irrorate con la salsa di cioccolato bianco e nocciole e servite.

Consigli

Potete aggiungere anche qualche ciuffetto di panna montata spray.  
Foto da: irmy.me insider.arlington.org southbound.ph tastetests.blogspot.com kisskissangela.blogspot.com img.timeinc.net amyonfood.blogspot.com/ www.dineouthere.com  

Parole di Serena Vasta