Crepes ai funghi

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 622/porzione

Le crepes salate sono uno dei piatti più buoni e sfiziosi con cui si possono risolvere un pranzo o una cena, le potete servire come piatto unico, magari proponendone varie versioni con gusti diversi, oppure come secondo, sono talmente buone che piaceranno a tutti. Le crepes ai funghi sono buone e molto versatili, le potete fare in versione light diminuendo la dose di formaggi ed eliminando panna e besciamella, in questo modo tutti potranno gustare le crepes senza troppi sensi di colpa.

Ingredienti

  • crepes 12
  • funghi chiodini 600 gr
  • prezzemolo tritato 2 cucchiai
  • Olio 2 cucchiai
  • aglio 1 spicchio
  • Besciamella 300 ml
  • Sale qb
  • Fontina 200 gr
  • panna 200 ml
  • burro 50 gr
  • parmigiano 2 cucchiai
  • maggiorana qb

Preparazione

  1. Preparate le crepes seguendo la nostra ricetta di base. Pulite i funghi, tagliateli a pezzetti e fateli saltare in una padella con l'olio, il sale, l'aglio e il prezzemolo tritato, cuocete per 5 minuti.

  2. Aggiungete in padella la besciamella in cui avrete sciolto la fontina e mescolate bene, unite anche la panna e fate insaporire per 2 minuti. Prendete le crepes e farcitele con questo ripieno, poi ripiegatele in quattro e man mano mettetele in una pirofila imburrata.

  3. Mettete la besciamella ai funghi rimasta sulle crepes nella pirofila e completate con i fiocchetti di burro, spolverizzate con il parmigiano e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. Decorate con le foglioline di maggiorana e servite.

Consigli

Se volete potete frullare i funghi e lavorarli con il parmigiano, senza mettere panna, burro e besciamella in questo modo le vostre crepes saranno molto più leggere.

Crepes: la ricetta base

Ingredienti: 400 ml di latte fresco intero, 180 gr di farina, 2 uova, sale, pepe, 30 gr burro + quello che serve per la padella Preparazione: Prendete una ciotola e mettete la farina setacciata, il sale e il pepe, poi incorporate il latte tiepido a filo e mescolate rapidamente con la frusta per evitare la formazione dei grumi, poi mettete anche le due uova sbattute, il burro fuso e raffreddato, e mescolate a lungo fino ad avere una pastella liscia e omogenea. Coprite la pastella con un piatto e fatela riposare in frigorifero per un’oretta. Prendete una padella per le crepes e mettete un pochino di burro, fatelo sciogliere a fuoco dolce e mettete un mestolo di pastella, cuocete la crepes e poi giratela e proseguite la cottura dall’altro lato. Non è necessario mettere il burro per ogni crepes.

Parole di Serena Vasta

Da non perdere